Connect with us

Volley

Ad Maiora rullo compressore. E se avesse trovato subito questo ritmo..

Published

on

Secca affermazione a Lanciano contra la Cedas per le ragazze di Sara Gigliotti. Secondo posto consolidato

Chi avrebbe potuto immaginare ad ottobre che l’ Ad Maiora sarebbe stata capace di ottenere i risultati che sta ottenendo?

Probabilmente nemmeno le ragazze allenate da Sara Gigliotti.

Ragazze che continuano a vincere e continuano a farlo anche con una certa disinvoltura.

L’ultima affermazione in ordine cronologico è arrivata ieri sera a Lanciano dove il team cupellese ha battuto a domicilio (0-3) la Cedas nel recupero della 16 giornata del campionato.

Nonostante il club rosa si sia complicato da solo la vita in alcune fasi di gioco contro la Cedas (marchiano è stato il fallo di rotazione che è costato al club di Cupello 4 punti, ndr), ha comunque saputo recuperare immediatamente le situazioni più ostili, rimontando e conquistando, ad esempio, il secondo set dal punteggio di 17-8 a 20-25.

Il prossimo turno vedrà impegnate le ragazze di Sara Gigliotti nel derby tra le mura amiche contro la Team Volley 3.0 che, attualmente, occupa la settima posizione in graduatoria.

Il team rosa si prepara anche ai play off per il salto di categoria.

I presupposti per fare bene ci sono tutti. E sono suffragati da una serie molto lunga e convincente di affermazioni sui vari parquet che ospitano le prestazioni dell’Ad Maiora.

Alessio Giancristofaro – alessio.giancristofaro@vasport.it