Calcio Giovanile

Allievi: Virtus Vasto, Bacigalupo e Cupello, ecco 3 pareggi

I vastesi mantengono il primato dopo il secondo pari di fila. Muovono la classifica le altre due

Un altro pareggio. Il secondo di fila ma questa volta il punto è stato più dolce del precedente. Perché arrivato in rimonta, su rigore e all’ultimo secondo di gioco. Nell’ottava giornata del girone B del campionato Allievi Under 17 regionale, la Virtus Vasto mantiene imbattibilità stagionale e primato alla fine dell’1 a 1 contro la Curi Pescara, sul sintetico del Campo San Paolo i ragazzi di mister Donato Anzivino sono andati subito sotto subendo il gol di Del Biondo. Da lì in avanti i vastesi hanno spinto creando diverse occasioni da gol, arrivato al tramonto del match con un rigore realizzato da Matteo Natarelli glaciale dagli undici metri. Punto che conferma i biancorossi al primo posto a quota 20, da dietro si avvicinano Francavilla e Angolana lontana appena due punti ma nei piani alti sono ben sette squadre racchiuse in appena quattro punti. Sabato pomeriggio (ore 15.30) la Virtus Vasto andrà in trasferta a Penne, dopo due giornate senza punti bisognerà ritrovare il successo per non subire l’aggancio o il sorpasso di chi insegue.

Matteo Natarelli (Virtus Vasto)

Punto di rigore anche per la Bacigalupo Vasto Marina tornata a muovere la classifica dopo sei sconfitte consecutive. Rispetto ai cugini della Virtus però il pareggio è arrivato subendo una rimonta, tra le mura amiche ci aveva pensato Tiziano Irace a sbloccare il match in apertura ma nel secondo tempo i giovani del tecnico Maurizio Baiocco hanno subito l’1 a 1 da Fattore. Tredicesimo posto con 4 punti, c’è da sorridere per aver messo fino all’emorragia di sconfitte ma l’iniziale vantaggio avrebbe potuto fare rima con tre punti. Domenica la Bacigalupo Vasto Marina viaggerà alla volta di Pescara per affrontare la D’Annunzio, trasferta difficile ma l’obiettivo è continuare a muovere la classifica per allontanarsi dai bassifondi.

Contro i pescaresi un punto lo ha già conquistato il Cupello, sul sintetico di casa contro la D’Annunzio nonostante lo 0 a 0 è stato un match in cui i padroni di casa hanno provato a centrare la seconda vittoria stagione. Quattro punti nelle ultime tre giornate, come la Bacigalupo anche i rossoblù dell’allenatore Loris Carbonelli sono al 13° posto con quattro punti ma la posizione di classifica non fa dormire sonni tranquilli. All’orizzonte per il Cupello una delle trasferte più difficili della stagione, tra due pomeriggi (sabato 10, ore 17) trasferta nella tana della vicecapolista e corazzata Renato Curi Angolana, sarà una missione quasi impossibile.

 

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it

Notizie più lette

To Top
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi