Connect with us

Calcio

Antenucci: “Adesso siamo più squadra. Orgoglioso di vestire i colori del mio paese”

Published

on

Il jolly difensivo decisivo con due incornate tra Pescara e quattro giorni fa. Non pone limiti alle ambizioni personali e di squadra

“L’ha sembre fatti”. Volendo parafrasare la frase tormentone dell’ormai famoso Giustino di Chieti (“la neve l’ha sembre fatta”) diventata virale sul web da un paio di anni basterebbe aggiungere i gol, quelli che Emidio Antenucci, professione difensore, li ha sempre fatti.

Almeno quattro o cinque in ogni stagione, quest’anno è già a quota 3 e insieme ad altri sei compagni di squadra compongono la cooperativa del gol che ha portato il Cupello fuori dai bassifondi di classifica facendo sopperire all’assenze di un vero bomber d’area di rigore. 13 punti nelle ultime 5 giornate e 0 sconfitte in questo primo mese del 2019, nessuno ha fatto meglio dei rossoblù (e il Chieti) negli ultimi quattrocentocinquanta minuti.

Sugli ultimi sei punti una doppia firma l’ha messa anche e soprattutto il jolly venticinquenne cupellese doc, a Pescara contro il Flacco Porto aveva iniziato con un’autorete cancellata con l’inzuccata da tra punti all’ultimo secondo di gioco e domenica nella sfida al Nereto si è ripetuto con un gol quasi in fotocopia sbloccando il match a inizio ripresa. Nell’estate del 2017 aveva lasciato la sua Cupello (dove era capitano) scegliendo Sambuceto (e Amiternina) nella seconda parte di stagione, sette mesi fa è tornato ad indossare i colori del suo paese e dopo qualche infortunio di troppo ora ha ritrovato lo smalto dei bei tempi.

Dove lo metti sta, da quinto di difesa è un treno da utilizzare su entrambe le corsie riuscendo a disimpegnarsi al meglio in entrambe le fasi, da un po’ mister Carlucci lo ha reinventato anche centrale di difesa nel 352 che sta dando i giusti risultati. Alla duttilità aggiunge i gol, ci ha raccontato di quanto tiene alla maglia rossoblù, agli obiettivi personali e di squadra senza nascondere grandi ambizioni a partire da domenica quando Cupello sarà impegnato a Chieti.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it           

Continue Reading
Advertisement
Advertisement
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi