Connect with us

Calcio

Bacigalupo Vasto Marina a valanga sulla Nuova Cliternia. In gol anche il 2003 Petrella

Published

on

Ancora in grande spolvero Mangiacasale autore di una tripletta. Martedì arriva il Gravina        

Massimo Marconato

Tanti gol realizzati e zero subiti. Se contro Campobasso e Agnonese pur mostrando ottimi spunti la Bacigalupo Vasto Marina, come da copione, era stata costretta a recitare il ruolo di vittima sacrificale ieri pomeriggio, sul sintetico sansalvese “Tomeo”, contro la Nuova Cliternia la storia è cambiata di molto e l’8 a 0 finale lo ha confermato.

I vastesi hanno recitato il copione visto spesso e volentieri nella passata stagione andando in gol con grande regolarità e blindando la porta ieri tornata ad essere difesa da Marconato. Già in queste ultime uscite l’allenatore Roberto Cesario sta dando continuità alle sue scelte e la conferma arriva dall’undici schierato ieri inizialmente. Un paio di cambi rispetto alla sconfitta di Agnone, oltre a Marconato è stata consegnata la maglia dal primo minuto al 2002 Irace in un centrocampo completato da Cernaz e Di Gennaro. Difesa guidata da capitan Benedetti e D’Adamo con gli under Traino e Marinelli sui lati. Davanti insieme a D’Antonio il centravanti Cesario e Mangiacasale. Questi ultimi due sono stati i grandi protagonisti della prima frazione, il capocannoniere dell’ultimo girone B di Promozione ha firmato la sua personale doppietta mentre l’ex Pro Vasto in attesa di una chiamata allettante dalla D ha confermato tutto il suo enorme potenziale con giocate da urlo oltre a una splendida tripletta.

Cesario e Benedetti

Nel secondo tempo un altro Vasto Marina, in campo si è rivisto anche Luciano Galiè a cacci di minuti per ritrovare quanto prima la miglior forma dopo il grave infortunio. Il poker è arrivato con Coulibaly, la cinquina l’ha firmata l’ex San Salvo Morlino e nel finale il baby 2003 Lorenzo Petrella da poco entrato non si è fatto sfuggire l’occasione siglando la rete del definitivo otto a zero. Contro la compagine di Promozione molisana il tecnico Cesario cercava ulteriori miglioramenti da parte del suo gruppo e quelli sono arrivati, a due settimane dall’esordio in Coppa contro il Sambuceto la strada intrapresa è quella giusta. Salutata la terza amichevole in salsa molisana martedì 13 (ore 18), di nuovo sul sintetico di San Salvo, arriveranno i pugliesi del Gravina. Altro match probante contro una squadra di Serie D, la Bacigalupo Vasto Marina vuole spingere ancora.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it