Connect with us

Calcio

Botta e risposta a Forlì: Fiore consegna un punto alla Vastese

Published

on

Ai vastesi non è bastato il vantaggio firmato dal capitano, pari dei romagnoli arrivato nel recupero. Domenica all’Aragona c’è la Jesina

Un altro gol di Nicola Fiore, un altro pareggio per la Vastese. Senza il suo bomber principe Leonetti, out per infortnuio, ci ha pensato il capitano biancorosso a consegnare un altro punto ai suoi. In una trasferta tutt’altro che semplice, il Forlì, nella 6° di ritorno del girone F, voleva l’aggancio ma i vastesi passati in vantaggio hanno cercato la vittoria ma sono stati subito agguantati di Graziani. Al triplice fischio l’1 a 1 è un ottimo punto per la Vastese.

La partita – Montani senza Giampaolo e soprattutto Leonetti lascia in panchina Mataloni perché non al meglio schierando al suo posto Di Giacomo. 433 con davanti capitan Fiore insieme a Kone e Shiba, tra i pali c’è Patania e nel cuore del gioco con Capellupo e Stivaletta ritrova spazio Palestini. Per il resto solite conferme in difesa con Del Duca e Sbardella insieme a De Meio. Sulla sponda romagnola pericolo numero uno l’ex Pescara Emmanuel Cascione oltre gli attaccanti Graziani e Ambrosini. Al quattordicesimo i vastesi ci provano con la girata di Shiba che non sortisce gli effetti sperati, giova meglio la Vastese che al quarantesimo trova il meritato vantaggio. Azione aperta da Kone, palla a Stivaletta e imbucata vincente per capitan Fiore al secondo gol consecutivo. Poco prima di rientrare negli spogliatoi però il Forlì con Graziani trova il pari di testa che riporta le squadre negli spogliatoi. Nella ripresa meglio i padroni di casa che ci hanno provato con il colpo di testa di Vesi trovando attentissimo Patania bravo a salvare i suoi in due tempi.

Un punto che può soddisfare, conquistato in casa di una diretta concorrente per la salvezza diretta evitando di fatto l’aggancio e muovendo ancora la classifica con il primo punto stagionale conquistato in terra romagnola dopo le precedenti sconfitte. 28 punti in classifica, sempre +3 di vantaggio sulla  zona playout, gli stessi punti della Jesina che domenica arriverà all’Aragona, i punti peseranno tanti e dovrà prenderli tutti la Vastese.

FORLÍ – VASTESE: 1 – 1

Reti: 40’pt Fiore (V), 46’pt Graziani (F)

FORLÍ: Aglietti, Brunetti, Graziani (41’st Del Sante), Cascione (17’st Baldinini), Ambrosini, Mazzotti, Croci, Vesi, Cenci, D’Angeli (4’st Gimelli), Possenti. A disposizione: Mordenti, Di Benedetto, Prati, Putrino, Del Sante, Bungaja, Ferrario. All.: Protti

VASTESE: Patania, De Meio, Di Giacomo, Capellupo, Sbardella, Del Duca, Fiore, Stivaletta, Shiba, Palestini, Kone (35’st Ferrara). A disposizione: Selva, Iarocci, Mataloni, Conti, Russo, Palumbo, Cicerello. All.: Montani

Arbitro: Matteo Mori di La Spezia (Cardinaletti di Jesi e Brodoni di Terni)

Ammoniti: Cascione (F), Sbardella (V)

Redazione Vasport – redazione@vasport.it

Continue Reading
Advertisement
Advertisement
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi