Connect with us

Calcio a 7

Calcio a 7: cadono le prime 4 in classifica, ridono le altre

Published

on

Prima del 2019 ricca di sorprese nel campionato di Calcio a 7 CSI. Domani e giovedì i match dell’ultima giornata della Fase preliminare “Open”

Media Edil

Colpi di scena e risultati inaspettati. Si è aperto con tante sorprese il nuovo anno nel campionato di Calcio a 7 organizzato dal CSI (Lanciano/Ortona) sul sintetico del Centro Sportivo “San Gabriele”. Nella dodicesima e penultima giornata della Fase preliminare “Open” sono state sconfitte tutte e quattro le prime della classe, a partire dalla capolista Media Edil fermata dopo otto vittorie consecutive. Non è bastata la doppietta di Gianluca Cieri per avere la meglio su Il Granchio che vive il suo miglior momento di forma come confermato dalla quarta vittoria consecutiva. Nell’impresa contro la prima della classe uomo copertina è stato Thomas Di Pardo decisivo con una tripletta per il 3 a 2 finale. Stesso destino anche per gli Amici della Ciaccia secondi in classifica, nonostante le reti di Federico D’Amico, Davide Di Marco, Luca Grassi e Cleo Rossi sono tornati a casa a mani vuote. I tre punti li ha conquistati il C8 Petacciato al termine di uno scoppiettante 7 a 4 condito dalle doppiette di Francesco Del Muto e Fabio Rapone insieme ai gol di Simone Del Muto, Alessandro Berchicci e Pietro Di Gennaro.

Terzo tempo Lokomotiv Bau Bar

Seconda sconfitta consecutiva per la Vastese 85/90, gol della bandiera siglato da Mario Lemme nel tennistico 6 a 1 che ha premiato il Lokomotiv Bau Bar. Trascinato da Vasyl Veselivskyy autore del tris personale senza dimenticare Morad Kourbany, Andrea Giove e Fabrizio Lucci. Vince ancora Linea 4 Office al secondo successo in serie riuscendo ad avere la meglio sull’Idrotec per 3 a 2. La doppietta di Riccardo Mancini e il gol di Massimiliano Boldrini hanno disinnescato le reti di Mattia Catalano e Gerardo Lamberti. Single Collezioni Uomo approfitta del passo falso di Idrotec prendendosi il quarto posto dopo il 4 a 0 infilitto allo Sparta Palmoli ultimo in classifica. Giornata felice anche per i Monteneresi vittoriosi al termine di un vivace 4 a 3 contro lo Sparta Palazzo. Tra i molisani in grande evidenza Almerindo Alberico con una tripletta, gol anche per Roberto Pece mentre tra i vastesi doppietta realizzata da Gianluca Mosca e rete per Antonhy Frasca.

Linea 4 Office

La prima parte della stagione è ormai agli sgoccioli, martedì e giovedì è in calendario la 13° giornata con le ultime cinque giornate della Fase preliminare “Open”. Si avrà la classifica definitiva che ‘spezzerà’ il campionato in due gironi (dove tutte le squadre partiranno in classifica con i punti conquistati nella prima fase). Le prime sei classificate andranno a formare la Fase “CSI” mentre le restanti sette si sfideranno nella Fase “San Gabriele”. Alcune squadre già sanno in quale girone continueranno la stagione ma un paio di sfide potrebbero disegnare un finale diverso.

I risultati della 12° giornata:

Lokomotiv Bau Bar – Vastese 85/90: 6-1

Linea 4 Office – Idrotec: 3-2

Asd C8 Petacciato – Amici della Ciaccia: 7-4

Media Edil – Il Granchio: 2-3

Monteneresi – Sparta Palazzo Vasto: 4-3

Single Collezioni Uomo – Sparta Palmoli: 4-0

Riposa: Usd Fresa Calcio

La classifica dopo 12 giornate:

Media Edil 27

Amici della Ciaccia* 25

Vastese 85/90 22

Single Collezioni Uomo 20

Idrotec 18

Monteneresi 17

Asd C8 Petacciato 17

Il Granchio 16

Sparta Palazzo Vasto 11

Usd Fresa Calcio 10

Lokomotiv Bau Bar 10

Linea 4 Office 9

Sparta Palmoli 4

(*: una partita in più)

Redazione Vasport – redazione@vasport.it

Continue Reading
Advertisement
Advertisement
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi