Connect with us

Amatori

Calcio Club Lanciano senza rivali. Chi prenderà il primato tra Real Sangro e Nuovo Real?

Published

on

A una giornata dalla fine nel girone A lotta per il secondo posto, nell’altro c’è sempre una vetta in coabitazione

La 25° e penultima giornata del girone A si è chiusa ieri sera con un derby lancianese in cui l’Amatori Calcio Club pur avendo il primato in cassaforte da settimane non ha fatto sconti superando a domicilio l’A.c. Lancianese che sperava nei tre punti per balzare al secondo posto. Ai padroni di casa non sono bastate le reti di Salvatore Malvone e bomber Carmine D’Onofrio (uno dei due capocannoniere del girone con 25 reti), la capolista si è imposta per 2 a 3 con il gol di Federico Claudicante e la doppietta dell’allenatore del Lanciano Calcio (fresco di promozione in Eccellenza) Alessandro Del Grosso. Per l’A.c. Lancianese un’occasione persa, ora per prendersi il secondo posto nell’ultima giornata dovrà battere in trasferta nel big match la Virtus Castel Frentano vicecapolista vittoriosa una sola volta nelle ultime cinque giornate. Sconfitta pesantemente nell’ultimo turno in casa dell’Amatori Crecchio che ha blindato il quarto posto con un largo 5 a 1 sfruttando i gol di Lorenzo Valentini, Alessandro Mancini, Fabrizio Napoletano e Gabriele Spoltore (doppietta). Alla seconda della classe non è bastata la rete di Nicola Budulig l’altro bomber del girone anche lui arrivato a quota 25 centri. Vittoria in trasferta larghissima per l’Athletic Lanciano, i padroni di casa del San Vito poco hanno potuto con Italo Marzolo e Francesco Cupido, i rossoneri si sono imposti con un roboante 7 a 2 condito dalla splendida tripletta di Andrea Giusti insieme alle doppiette di Guido Carlini e Francesco Martelli. Migliora la sua classifica l’Amatori Calcio Santa Liberata imponendosi a Guastameroli (Paolo Amoroso) con l’ 1 a 4 disegnato da Giuseppe Ostacolo, Davide Savone, Florindo Trivilino e un’autorete. A quota 30 c’è un terzetto che comprende anche il Villa San Vincenzo vittorioso, di misura, in casa del Giuliano Teatino. Agli ultimi in classifica impegno e gol di Bida non sono bastati, gli ospiti si sono affidati ad Angelo Adorante autore di una doppietta per l’ 1 a 2. Tre punti per il Treglio penultimo che può ancora migliorare la sua classifica nell’ultima giornata dopo aver battuto 1 a 0 la Polisportiva Vacri sfruttando la rete di Stefano Cinalli.

Continua senza sosta la lotta al primo posto tra Amatori Real Sangro e Nuovo Real salite nell’ultimo turno a quota 61 dopo aver centrato le rispettive ed ennesime vittorie. Se finiranno appaiate anche dopo l’ultimo turno del girone D sarà il Real Sangro a prendersi il primo posto avendo il favore negli scontri diretti. Nell’ultimo turno ha centrato la diciassettesima vittoria di fila espugnando il difficile campo di Perano con lo 0 a 1 firmato da Alessio D’Eramo. Sono invece sette le vittorie consecutive del Nuovo Real impostosi per 5 a 2 sulla Stilottica Rapino già terza del terzo posto e andata in gol con Attilio Di Biase e Alessandro Di Nunzio. I padroni di casa però sono passati all’incasso sfruttando le reti di Incollino, Pasquale Salvatore, Manuel Di Biase, Albert Meta e Giacomo Dell’Anna. Con lo 0 a 4 in casa del Fossacesia 90 il Tornareccio ha blindato la quarta posizione ringraziando Nicola Pietrodarchi autore di due reti insieme a Fabrizio Pili e Romeo Pili. La Vdn Ottica sperava di avvicinarsi al quinto posto ma in casa del Virtus Rocca San Giovanni è stata fermata sullo 0 a 0. Alle spalle ora ha la Casolana lontana due soli punti dopo il 6 a 1 rifilato alla Virtus Frentana ultima in classifica e in gol con Antonelli. La sestina vincente è arrivata con le doppiette di Massimo Di Muzio e Roberto Mezzacapo oltre ai gol di Fabio Cretì e Massimiliano Colagreco. Dieci gol in una sola partita ma la festa è stata solo per il Villa Santa Marina capace di superare 7 a 3 il Real Villa Scorciosa che nulla ha potuto nonostante le firme di Gino Caniglia, Di Biase e Casimiro Verna. Grande protagonista tra i padroni di casa Gianluca Marchetti autore di uno splendido poker, Mario Di Gironimo ha firmato una doppietta e c’è stato anche il gol di Franco Schieda.

I risultati della 25° giornata nel girone A del campionato Amatori: A.c. Lancianese-Amatori Calcio Club Lanciano: 2-3; Amatori Crecchio-Virtus Castel Frentano: 5-1; Giuliano Teatino-Villa San Vincenzo: 1-2; Guastameroli-Amatori Calcio Santa Liberata: 1-4; San Vito ’83-Athletic Lanciano: 2-7; Treglio-Polisportiva Vacri: 1-0; Riposa: Villamagna

Classifica dopo 25 giornate nel girone A: Amatori Calcio Club Lanciano 63 pt, Virtus Castel Frentano* 49, A.c. Lancianese* 48, Amatori Crecchio* 45, Athletic Lanciano* 39, Guastameroli* 37, San Vito ’83, Amatori Calcio Santa Liberata* e Villa San Vincenzo* 30, Polisportiva Vacri* 29, Villamagna 14, Treglio* 12, Giuliano Teatino* 3. (**: due partite in meno)

I risultati della 25° giornata nel girone B del campionato Amatori: Casolana-Virtus Frentana: 6-1; Fossacesia 90-Tornareccio: 0-4; Nuovo Real-Stilottica Rapino: 5-2; Perano-Amatori Real Sangro: 0-1; Villa Santa Maria-Real Villa Scorciosa: 7-3; Virtus Rocca San Giovanni-Vdn Ottica: 0-0; Riposa: Sporting Altino

Classifica dopo 25 giornate nel girone B: Amatori Real Sangro* e Nuovo Real* 61, Stilottica Rapino* 49, Tornareccio* 44, Sporting Altino* 40, Vdn Ottica 37, Casolana* 35, Real Villa Scorciosa* e Villa Santa Maria* 22, Virtus Rocca San Giovanni* 21, Fossacesia ’90* 15, Perano* 12, Virtus Frentana* 10. (*: una partita in meno)

Redazione Vasport – redazione@vasport.it

Continue Reading
Advertisement
Advertisement
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi