Calcio Femminile

Daniela Sabatino: gol e tre punti per il Milan, battuta la Juve nel big match

L’attaccante di Castelguidone grande protagonista in questo avvio di stagione con i rossoneri con quattro reti pesanti per il primato delle rossonere in classifica

C’è sempre lo zampino di Daniela Sabatino. Passano le stagioni ma le abitudini non cambiano per una giocatrice capace di migliorarsi anno dopo anno trovandosi sempre a proprio agio anche quando per molti si iniziano a fare i conti con l’età segnata sulla carta d’identità.

L’attaccante originaria di Castelguidone (paesino dell’Alto Vastese) a 33 anni si diverte ancora come una ragazzina, in ogni intervista ricorda sempre che non pensa mai al giorno in cui dovrà smettere perché è ancora troppo lontano. Ragionamento limpido che corrisponde appieno alle prestazioni in campo, in estate ha salutato il Brescia dopo otto anni ma solo perché le leonesse hanno ceduto il titolo sportivo all’Ac Milan. La squadra del cuore di Daniela, è arrivata la telefonata che aspettava da una vita, ha detto si al club rossonero che non ha esitato mettendole al braccio subito la fascia da capitano.

Non ha deluso le attese, alla prima giornata di campionato è entrata nella storia del club milanese firmando la prima rete della storia del Milan femminile contro il Bari, si è ripetuta con una splendida doppietta nel big match contro la quotata Fiorentina e ieri ha messo il sigillo finale nel 3 a 0 che regalato alle rossonere la vittoria nella supersfida contro la favorita Juventus. Arrivate al big match da imbattute con 13 punti, ora il Milan guida la classifica di serie A femminile con 16 punti senza sconfitte avendo già mandato tre forti segnali con i 7 punti conquistati contro le dirette concorrenti (Sassuolo compreso). “La Fame e la Determinazione fanno ottenere risultati Importanti…Bisogna continuare così!”, il commento dell’attaccante rossonero apparso questa mattina sui social.

4 gol in sei giornate, ottimo bottino per la Sabatino che in questa stagione vuole spingere forte per conquistare altri trofei di squadra e record personali. È a soli dieci passi dalle 250 reti personali in Serie A, un traguardo a cui tiene tantissimo e che punta a centrare e superare nel più breve tempo possibile. Vincere con il Milan e poi godersi il Mondiale estivo in Francia, per Daniela Sabatino “il calcio è la sua vita”, con quel pallone tra i piedi ha ancora tanti traguardi da raggiungere.

 

Redazione Vasport – redazione@vasport.it       

Notizie più lette

To Top
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi