Connect with us

Calcio

Dopo Brunori Sandri, il Pescara punta Sottil

Published

on

Melchiorri possibile affare last minute. Brugman saluta i tifosi con una lettera

Il mercato del Pescara non si ferma all’arrivo di Matteo Brunori Sandri. Al momento tutti gli sforzi sono concentrati sulle dismissioni ed è ufficiale la cessione in prestito con diritto di riscatto di Franck Kanoutè al Cosenza. Il senegalese, che prima di cambiare squadra ha prolungato col Delfino il contratto fino al 2023, potrebbe essere a breve raggiunto da Manuel Marras. L’esterno, che ha un vincolo di un solo anno con il club di Sebastiani, è una specifica richiesta di Piero Braglia, che lo ha avuto ad Alessandria e lo reputa l’ala d’attacco ideale per il suo tipo di gioco. A breve dovrebbe esserci la fumata bianca (biennale per lui), con il Pescara che libera un posto sulle corsie esterne d’attacco.

Ecco allora che si proverà a stringere per Riccardo Sottil, per il cui ritorno in prestito sembra essere solo questione di tempo. Manca solo il via libero definitivo da parte della Fiorentina, ma il giocatore ha già dato l’ok alla soluzione per avere la possibilità di giocare con continuità in un ambiente che ormai sente suo. A fine mercato, poi, potrebbe esserci un colpo last minute. Quale? Federico Melchiorri. Il Pescara gioca di strategia, forte del gradimento del centravanti, per far abbassare le pretese del Perugia.

Intanto a mezzo social è arrivata l’intensa lettera d’addio dell’ex capitano Gaston Brugman. “Sette anni dopo, è arrivato il momento di salutare, ma soprattutto di ringraziare, quella che è stata molto più della mia semplice squadra. È stata la mia casa e la mia famiglia. Sono arrivato che ero ragazzo, me ne vado che sono un uomo. Onorato di aver vestito la maglia biancazzurra per 169 volte, orgoglioso di aver portato al braccio la fascia di capitano ed aver guidato questo fantastico gruppo in tante battaglie, felice di ricordare tutte le gioie vissute insieme. Il mio grazie abbraccia uno a uno tutti i tifosi del Delfino. Non ci avete mai fatto mancare il vostro supporto, sia nei momenti più esaltanti che in quelli meno belli”, parte del messaggio del neo giocatore del Parma. “Grazie Pescara, Grazie Delfino, sarò biancazzurro per sempre”. Domenica a Pineto prima gara senza Brugman. L’amichevole contro la squadra di Epifani avrà calcio d’inizio alle ore 20.30

Brugman

Gaston Brugman al momento della firma del triennale col Parma