Connect with us

Atletica

Douglas Scarlato nella ‘top ten’ dei 3000 siepi agli Assoluti di atletica a Pescara

Il giovane atleta vastese, con il tempo di 9’07″13, migliora di dieci secondi il suo primato personale

Gli obiettivi fissati, alla vigilia dei Campionati Assoluti di atletica leggera di Pescara, erano di piazzarsi nella ‘top ten‘ e di migliorare il suo personale nei 3000 siepi. Entrambi centrati.

Per Douglas Scarlato, giovane atleta vastese dell’Us Aterno Pescara, una bella domenica quella di ieri allo Stadio Adriatico ‘Giovanni Cornacchia’, teatro della competizione tricolore. Tra i venti partecipanti si è piazzato al nono posto ed il suo tempo migliore, proprio con questa gara, è stato adesso fissato a 9’07″13, migliorando di dieci secondi il precedente ed avvicinandosi alla soglia dei 9 secondi che viene indicata essenziale per puntare a crescere ancora di più in questa specialità.

Soddisfatto il suo allenatore, Alessandro Brattoli, che segue il classe 1997 da sei anni e che si accinge a ‘passare il testimone‘ al prof. Donato Chiavatti e ad altri tecnici, considerando l’imminente trasferimento del ragazzo, per motivi di studio, a Pescara.

A vincere la gara di ieri, combattuta e davvero interessante sul piano tecnico, è stato Leonardo Feletto, che ha preceduto Osama Zoghlami e Ale Zoghlami (campione italiano uscente).

Per Douglas Scarlato una conferma in positivo delle sue doti ed un percorso di crescita che continua.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it

 

 

Ultime dal Calcio

error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi