Connect with us

Basket

Fabio Lovatti: “Vasto Basket, non poniamoci limiti. Arrivo motivatissimo”

Published

on

L’esperto play marchigiano presentato ieri sera. In C Gold i vastesi esordiranno in trasferta

Tutti presenti per iniziare a conoscere meglio Fabio Lovatti. Uno dei fiori all’occhiello del prossimo roster della Generazione Vincente Vasto Basket. Il trentenne play marchigiano è arrivato ieri al PalaBcc per la presentazione di rito trovando al suo fianco oltre al presidente Giancarlo Spadaccini (e il resto della dirigenza), il ds Luigi Cicchini e coach Ambrico. Tra il tecnico lucano e Lovatti è un felice ritrovarsi, i due hanno condiviso insieme già l’esperienza di Matera. “Lo conosco benissimo – le parole di Ambrico – era un’occasione che non potevano farci sfuggire”. Il presidente Spadaccini ha spaziato su più fronte, ha ammesso che “il mercato vastese potrebbe riservare qualche altra sorpresa” annunciando chequasi sicuramente la stagione della Vasto Basket inizierà in trasferta perché quando scoccherà la prima giornata, il 29 settembre, a Vasto sarà festa patronale e per motivi logistici sarà meglio esordire la settimana successiva al PalaBcc”. Il direttore sportivo Luigi Cicchini ha ripercorso i passi che hanno portato Lovatti a Vasto: “Non è stata una trattativa lunga, noi avevamo voglia di portarlo a Vasto e lo stesso si percepiva nelle sue intenzioni. La sua esperienza farà bene a tutto il roster”.

Ieri pomeriggio prima della presentazione del nuovo play biancorosso sul parquet del PalaBcc l’allenatore Ambrico ha potuto osservare da vicino alcuni under che potrebbero tornare utili in vista della prossima stagione. Tra quelli ‘fatti in casa’ che sicuramente faranno parte del roster vastese e alcune nuove presenze lo staff tecnico biancorosso ha iniziato a fare le prime valutazioni sul fronte giovani.

Poi in sala stampa le attenzioni sono state riservate tutte per Lovatti, uno che nella sua carriera vanta una presenza in Eurolega con la Fortitudo Bologna (2005/2006) e diverse apparizioni in A1 ed EuroCup con la Snaidero Udine (dal 2006 al 2008). Nel recente passato una stagione di stop a causa di un grave infortunio al ginocchio, ora sta bene, ha una voglia matta di tornare protagonista sul parquet e metterà tutta la sua esperienza al servizio della Vasto Basket.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it