Connect with us

Sport e scuola

Gianni Gregoris: “Tecnologia elemento fondamentale nello sport, va applicata anche nel dilettantismo”

Published

on

Nel corso della premiazione del Corso Estivo di Lingua Cinese con il padrone di casa si è parlato anche di sport

Mattinata di premiazioni presso la sala convegni della “Società Operaia di Mutuo Soccorso” di Vasto dove negli ultimi mesi si è tenuto il primo Corso Estivo di Lingua Cinese riservato agli studenti orientali che vivono in Abruzzo non solo a Vasto.

Un progetto partorito dall’Asd Culturale Netf presieduta da Gianni Gregoris che svolge diverse attività spaziando tra quelle didattiche, culturali e sportive. Non solo in Italia ma anche nel resto d’Europa e del Mondo. Una mattinata che ha visto i giovani studenti che hanno seguito il primo corso premiati con una targa ricordo consegnata dalla loro Maestra, Chen Qun, che li ha seguiti durante le lezioni. Gregoris ha voluto consegnare un premio anche agli ospiti intervenuti nel corso della mattinata: l’assessore all’istruzione e politiche comunitarie Anna Bosco, l’avvocato Gianni Menna (presidente della Società Operaia di Mutuo Soccorso), l’imprenditore Gabriele Tumini, il presidente della Pro Loco di Vasto Mercurio Saraceni, Fausto Capodicasa (presidente Team Trs Scorte Tecniche e Radioinformazioni) e la Maestra Chen Qun.

Si è parlato con loro del percorso didattico portato avanti in quest’ultimo periodo con il nuovo progetto e alla fine della giornata con l’ideatore Gianni Gregoris abbiamo allargato il discorso anche sul campo sportivo puntando il dito sull’apporto che la tecnologia sta dando e darà allo sport.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it