Connect with us

Calcio Giovanile

Giovanissimi: ridono le vastesi, sconfitta interna per Cupello

Published

on

Virtus e Bacigalupo in festa con due gol. Rossoblù senza punti e di nuovo terzultimi

Superato un ostacolo difficile per prendersi il secondo posto in solitaria. La sconfitta nel derby vastese per la Virtus è soltanto un lontano ricordo anche perché quel kappaò è stato l’unico delle ultime dieci giornate. Il resto parla di nove vittorie, le ultime tre consecutive, la più recente centrata a Pescara superando la D’Annunzio nella ventesima giornata del girone B del campionato regionale Giovanissimi. 0 a 2 il finale confezionato dalle reti di Diego Martiniello e Timoteo Budano, successo che vale i 46 punti e il salto al secondo posto superando il River Chieti e mantenendo il solito punticino di ritardo dalla Curi capolista. Ottimo momento per i biancorossi di mister Ilyas Zeytullaev che domenica mattina contro il Fossacesia andranno a caccia del poker di successi per mantenere il secondo posto e perché no sperare in un passo falso della capolista.

Terza vittoria consecutiva anche per la Bacigalupo Vasto Marina sempre più lontana dai bassifondi come confermato dall’ottimo ruolino di marcia valso il +13 sulla zona bollente. Ci hanno pensato Davide Santone e Andrea Piccirilli a superare 2 a 1 la Val Di Sangro a cui non è servita la rete di Pizzi. 7° posto con 30 punti, i ragazzi guidati dal tecnico Michele Antonino si stanno ben comportando e cercheranno di concludere al meglio la stagione provando ad avvicinarsi ai piani alti di classifica. Domani pomeriggio (ore 15:30) sul rettangolo di gioco “Ezio Pepe” arriverà il Cupello alla disperata ricerca di punti salvezza, sarà un derby interessante, all’andata finì in parità senza reti, un girone la Bacigalupo cercherà di conquistare la quarta vittoria di fila.

L’ultima giornata non ha per nulla sorriso al Cupello, oltre alla sconfitta casalinga c’è stata la contemporanea vittoria del Fossacesia diretto concorrente nei piani bassi di classifica. Sul sintetico cupellese ai padroni di casa non sono serviti i gol di D’Ovidio e Nicola Bellano, l’Acqua&Sapone è passata all’incasso con un 2 a 4 disegnato da Lupinetti, Di Silvestro, Di Lorenzo e un’autorete. Kappaò che costringe i rossoblù del tecnico Gianni Borrelli a scivolare di nuovo in 14° posizione (17 punti), quella che se confermata a fine stagione vorrebbe dire retrocessione. Da evitare assolutamente, il Fossacesia ora è lontano un punto e i cupellesi sono a parti punti con il Gladius Pescara. Una lotta a tre per evitare la retrocessione che andrà avanti fino al termine della stagione, il Cupello andrà a Vasto per l’immediato riscatto, in casa della Bacigalupo non sarà semplice ma da qui alla fine i punti peseranno il doppio.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it

Continue Reading
Advertisement
Advertisement
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi