Connect with us

Calcio

Il Gissi vince e scappa. Derby vastese allo United. Pazzo Real Cupello, Pro Vasto ko

Published

on

I gissani infilano il quinto risultato di fila e sfruttano lo stop forzato del Torrebruna frenato dal ghiacco.

Gissi: +4

Più quattro. Non ancora finisce il girone di andata, chi insegue dovrà recuperare una partita ma intanto il Gissi si è portato avanti con il lavoro infilando, nella dodicesima giornata di Terza Categoria, il quinto risultato utile. Pochi dubbi sin dalla vigilia pensando all’esito finale del testa coda, la capolista si è imposta per 2 a 0 sui Lupi Marini ultimi inclassifica con Domenico La Penna ed Emanuele Suriano arrivato a quota 9 in stagione. Il Torrebruna riceveva gli Aquilotti San Salvo in uno dei big match di giornate tra squadre quotate del girone, posta in palio pesante ma l’arbitro ha preferito non rischiare a causa del ghiaccio in campo rinviando il match a data da destinarsi.  Posticipo del tardo pomeriggio con un finale incredibile a consegnare la quarta sconfitta consecutiva di una Pro Vasto che pare essersi smarrita. In casa del Real Cupello i biancorossi si erano portati avanti sul finire di primo tempo con il rigore trasformato dal capocanniere Francesco Pianese. I cupellesi però non hanno mollato e quando tutti pensavano alla vittoria dei vastesi il Real dopo il novantesimo ha trovato la stupefacente rimonta. In sessanta secondi dal novantaduesimo al novantatreesimo Kevin Antenucci ha ribaltato tutto, prima il pari e poi la doppietta per il 2 a 1 a confermare l’incredibile “Zona Real Cupello”. Rimonta che cambia la storia in classifica, il Real Cupello con la terza vittoria consecutiva (settima nelle ultime otto giornate da imbattuti) sale al quarto posto e scavalca proprio la Pro Vasto che scivola al quinto.

Quinta vittoria nella sesta giornata (senza sconfitte), ottimo momento di forma del Vasto United che sul sintetico del Campo San Paolo ha fatto suo il derby vastese superando l’Atletico Vasto a cui non è bastata la rete di Andrea Budano. I ‘padroni di casa’ si sono imposti con la doppietta di Davide Di Ninni e il sigillo di Abdul Doan. Prosegue la striscia vincente del Furci, quinta vittoria consecutiva per restare sul treno playoff dopo aver battuto la New Robur al termine di un match combattuto e risolto da bomber Adrian Micle decisivo per l’1 a 0.

Aquilotti San Salvo  

La quattordicesima giornata si era aperta già ieri con lo 0 a 0 tra Audax Palmoli e Montazzoli. Nella sfida tra ultima e penultima bel balzo in avanti del Real San Giacomo che si rialza dopo sei sconfitte di fila. 4 a 2 sul Carpineto/Guilmi ancora a secco di successi e con un solo punto in una partita condita da tre doppiette, quella utile solo per le statistiche realizzata da Niko Di Croce mentre i padroni di casa hanno conquistati i tre punti con quelle più pesanti di Loris Di Fonzo e Lodovico Orunesu.

I risultati della 12° giornata:

Audax Palmoli – Montazzoli: 0-0 (giocata sabato)

Furci – New Robur: 1-0

Real Cupello – Pro Vasto: 2-1

Real San Giacomo – Carpineto/Guilmi: 4-2

Torrebruna – Aquilotti San Salvo: (rinviata)

Us Gissi – Lupi Marini: 2-0

Vasto United – Atletico Vasto: 3-1

Riposa: Montalfano

Classifica dopo 12 giornate:

Us Gissi 29

Torrebruna* 25

Vasto United* 23

Real Cupello* 22

Pro Vasto* 22

Furci* 21

Aquilotti San Salvo** 20

Montazzoli* 17

Audax Palmoli* 16

New Robur* 14

Atletico Vasto* 12

Montalfano* 9

Real San Giacomo* 6

Lupi Marini* 1

Carpineto/Guilmi 1

(*: una partita in meno)

(**: due partite in meno)

Redazione Vasport – redazione@vasport.it

Continue Reading
Advertisement
Advertisement
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi