Connect with us

Calcio

Il Valencia a Roccaraso questa settimana

Published

on

Da domenica scorsa e fino a sabato 6 luglio a Roccaraso c’è il Valencia. La società che milita nella Liga spagnola ha scelto solo tre città in Italia dove effettuare questi raduni. Oltre alla località montana abruzzese c’è stato il campus, la scorsa settimana, a Cascia mentre poi si chiuderà a Cattolica. In questa settimana gli allenamenti sono fitti e concentrati, due ore il mattino e due il pomeriggio, precedute da un’ora di lezione di “spagnolo” oltre a varie attività didattiche. Una macchina organizzativa perfetta dove nulla viene lasciato al caso. La guida tecnica è affidata a tecnici italiani che, da oltre un anno, si stanno formando a Valencia. A seguire le sedute tecniche ci sono anche due allenatori arrivati direttamente dalla città spagnola che fanno parte dello staff tecnico del settore giovanile. Alla fine di questo percorso verranno scelti alcuni ragazzi, quelli maggiormente pronti, per andare tre giorni a Valencia dove si confronteranno con i pari età spagnoli. Tra i tecnici italiani abbiamo due conoscenze del calcio abruzzese, Giuseppe Di Pasquale e Marcello Corazzini. Il primo è il responsabile del settore giovanile del Lanciano il secondo tecnico del Difesa Grande di Termoli ma con un passato importante, lo ricordiamo infatti terzino sinistro nel Teramo. Abbiamo voluto fare un primo bilancio di questi primi giorni di “Camp” con Giuseppe Di Pasquale.

michelecappa@vasport.it

Continue Reading
Advertisement
Advertisement
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi