Connect with us

Calcio

Il Vasto Marina vola con il fattore C: battuto il Bucchianico

Published

on

14° vittoria consecutiva tra le mura amiche. Cesario arriva a 25, in gol anche Ciancaglini. Domenica trasferta a Casoli

Michele Cesario: doppietta e 25 gol in stagione

La Bacigalupo Vasto Marina è già ripartita. Subito, tre giorni dopo l’inaspettato kappaò i biancazzurri tornati al “Marinacanà” hanno ripreso subito la marcia vincente grazie ai gol del baby Ciancaglini e la doppietta del solito implacabile Michele Cesario. Nella terzultima del girone B di Promozione l’avversario era di quelli insidiosi, a Vasto Marina arrivava un Bucchianico esperto ma immischiato nella lotta per evitare i playout. Ha retto per oltre mezzora, poi i reali valori sono fuoriusciti a favore dei vastesi che con pieno merito si sono imposti per 3 a 0.

Il 2001 Ciancaglini

La partita – Senza il lungodegente Galiè il tecnico Cesario ritrova Marino al rientro dalla squalifica ma lasciato inizialmente in panchina. Spazio al 442 con la catena di destra occupata da Pollutri sulla linea difensiva e Balzano davanti a lui. Sull’altro lato ci sono Marinelli e Di Gennaro mentre in avanti tocca ai soliti due, Cesario e Letto. Tra i pali Marconato, capitan Benedetti e D’Adamo completano la difesa mentre nel cuore del gioco ci sono Cernaz e baby Ciancaglini. Il Bucchianico arriva imbottito con un’ermetica difesa a cinque dove a sorpresa troviamo l’ex Casalbordino Luigi Letta professione attaccante ma per l’occasione piazzato centrale di difesa con capitan Pica e Di Menna. Sui lati ci sono Gentile e Zaccagnini e tra i pali Di Cecco. 532 con l’attacco formato da Liberati e Spadaccini mentre nei tre di centrocampo tocca a Ianni, Montanaro e Di Renzo. L’andamento del mercoledì lo si capisce da subito, la partita è in mano ai vastesi con gli ospiti che pensano solo a chiudere tutti gli spazi difensivi. Al pronti via capitan Benedetto da due passi raccoglie una ribattuta dell’estremo ospite e insacca in rete ma il gol viene annullato per fuorigioco. Lo stesso succede a bomber Cesario qualche minuto più tardi, il tecnico Cesario decide subito di cambiare passando al 433 con l’avanzamento nel tridente offensivo di Marinelli spostando Pollutri a sinistra e Balzano terzino destro. Aumenta il pressing vastese, un paio di conclusioni di Cernaz, un’altra occasionissima per Cesario e poi il meritato vantaggio. Cross dalla sinistra di Pollutri, inserimento perfetto del 2001 termolese Daniele Ciancaglini, il Vasto Marina sblocca il match e fa festa.

Al pronti via della ripresa il Vasto Marina chiude il match con un tempo d’anticipo, splendida triangolazione tra Cernaz e Letto, quest’ultimo va a contatto con l’estremo Di Cecco, il fischietto ovidiano non ha dubbi ed indica subito il dischetto. Dagli undici metri va il cecchino Cesario, non è al top della forma (limitato da un attacco febbrile) ma l’esecuzione è perfetta, palla da una parte e portiere dall’altra. Il raddoppio è servito, per il bomber vastese sono 24 in stagione. Con Letta riproposto nel suo ruolo naturale di attaccante il Bucchianico prova a riaprire il match, un paio di buoni spunti ma sulla conclusione di Liberati c’è il grande intervento di Marconato a blindare la miglior difesa del campionato. Gli ospiti non danno l’impressione di poter mettere paura ai vastesi e a metà ripresa i titoli di coda li scrive ancora Cesario: punizione potente da distanza siderale, traiettoria che sorprende Di Cecco e s’infila in rete per il tris. Bottino aggiornato: sono 25 le reti personali del puntero vastese.

14° vittoria interna consecutiva, 74 punti in classifica a confermare i 14 punti di vantaggio sul Casalbordino terzo in classifica. A centottanta minuti dal termine della stagione regolare i biancazzurri continuano a guardare con grande fiducia al finale di stagione, sulla carta mancano due soli punti per volare direttamente alla finalissima promozione di metà maggio ed evitare i playoff del girone B. Il primo traguardo stagionale è vicino, domenica a Sulmona in casa della Casolana la Bacigalupo Vasto Marina vorrà chiudere definitivamente i giochi.

BACIGALUPO VASTO MARINA – BUCCHIANICO: 3 – 0

Reti: 36’pt Ciancaglini, 3’st Cesario rig., 24’st Cesario

BACIGALUPO VASTO MARINA: Marconato, Pollutri (23’st Marino), Marinelli (38’st Coulibaly), D’Adamo (41’st Diallo), Cernaz, Benedetti, Balzano (39’st Stafa), Ciancaglini, Cesario (44’st Keita), Di Gennaro, Letto. A disposizione: Speranza, Lanfranchi, Natalini, Irace. All.: Cesario

BUCCHIANICO: Di Cecco, Gentile, Zaccagnini (39’st Ricci), Pica, Letta, Di Menna, Montanaro, Ianni (14’st De Luca), Liberati (30’st Sulpizio G.), Spadaccini, Di Renzo. A disposizione: Sulpizio C., Pompilio, Ricci.  All.: D’Orazio

Arbitro: Marco Amatangelo di Sulmona (Di Giannantonio di Sulmona e Nunziata di Sulmona)

Ammoniti: Pollutri, Benedetti (BVM); Liberati (B); Recupero: 0’ e 3′.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it           

Continue Reading
Advertisement
Advertisement
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi