Calcio Giovanile

Casalbordino ko in casa della capolista. Beffa Cupello in pieno recupero

I giallorossi cadono nel big match dopo 203 giorni d’imbattibilità. Cupellesi rimontati nei minuti finali dalla nuova vicecapolista

Da Pescara a Pescara. Dall’Angolana all’Angolana, dalla salvezza conquistata su quel campo alla sconfitta di ieri nel big match della 7° giornata del girone B del campionato Juniores Under 19 d’Elite. In mezzo per il Casalbordino oltre 200 giorni d’imbattibilità conditi da 9 vittorie e un solo pareggio.

Sviatik Tudoschi (Casalbordino): 9 gol

Ieri però contro la prima della classe i casalesi si sono dovuti arrendere, inseguivano la Renato Curi Angolana con due lunghezze di ritardo, un pari avrebbe mantenuto intatto il distacco ma nonostante l’impegno e la buona volontà alcune assenze nel reparto difensivo hanno fatto la differenza. Consentendo di fatto ai padroni di casa di chiudere sul 3 a 1 creando la prima fuga in classifica come confermato dai cinque punti che ora dividono le due squadre. Mister Salvatore Panico si è trovato costretto a rinunciare a due squalificati, il portiere Drame e capitan Bozzella al centro della difesa, gli angolani ne hanno approfittato mettendo a segno un uno due con Bianco e Mosca. Nonostante la doppia inferiorità i giallorossi hanno avuto la forza di reagire con la rete Sviatik Tudoschi (capocannoniere del girone con 9 reti) innescato da Omar Ndiaye ma alla fine nonostante alcune occasioni per acciuffare il pari la capolista ha chiuso i giochi con D’Antonio. Kappaò che mette fine a un incredibile filotto di risultati utili, il Casalbordino, ancora secondo in classifica, nonostante il passo falso e i cinque punti di ritardo di certo non mollerà la presa e da lunedì prossimo proverà a riprendere il discorso con i tre punti quando arriverà il River Chieti.

Momentanea gioia Cupello

Della sconfitta dei casalesi ne ha approfittato lo Spoltore salito al secondo posto con 16 punti (in coabitazione con i giallorossi) grazie all’incredibile rimonta centrata in casa di uno sfortunato Cupello che almeno un punto avrebbe meritato. Anche perché i ragazzi guidati in panchina dall’allenatore Massimo Baiocco fino a cinque minuti dal novantesimo erano avanti di un gol, poi gli ospiti hanno trovato il pari su rigore e completato la rimonta in pieno recupero lasciando parecchia amarezza tra i rossoblù. Passati in vantaggio prima del decimo minuto grazie a Pierpaolo Ramundo bravo a raccogliere di testa una ribattuta in area dopo la traversa colpita su punizione da Nico Troiano. Da lì in avanti la partita è stata giocata a viso aperto da entrambe le squadre, per quasi ottanta minuti. Al tramonto del match lo Spoltore ha aumentato i giri, Sciarretta su calcio di rigore ha pareggiato i conti e a pochi secondi dal triplice fischio capitan Maggiore dopo essere penetrato in area ha concluso la sua azione personale con una botta imparabile per Bellano, 1 a 2 il finale. Seconda sconfitta consecutiva (due punti nelle ultime quattro giornate), il giovane Cupello in campo nell’ultimo periodo ha raccolto meno di quanto prodotto ma le prestazione soddisfano, i cinque punti di vantaggio dalla zona retrocessione ora sono un buon materasso ma già tra sei giorni l’obiettivo dei rossoblù è di tornare a fare punti nel secondo match interno contro il Miglianico.

 

Risultati della 7° giornata nel girone B del campionato Juniores Under 19 d’Elite:

Cupello – Spoltore: 1-2

Miglianico – Fossacesia: 2-2

Penne – Il Delfino FP: 2-3

Rc Angolana – Casalbordino: 3-1

River Chieti – Fater Angelini A: 5-0

Sant’Anna – Chieti: 3-7

Acqua&Sapone – Sambuceto: 1-0

 

Classifica dopo 6 giornate:

RC Angolana 21

Casalbordino 16

Spoltore 16

Acqua&Sapone 13

Miglianico 12

Il Delfino Flacco Porto 12

Chieti 9

Cupello 8

Sambuceto* 7

Fossacesia* 7

River Chieti* 6

Sant’Anna* 3

Penne* 1

Fater Angelini Abruzzo* 1

(*: una partita in meno)

 

Fotogallery di Nicola Paoloemilio

 

Angolana – Casalbordino Juniores

45418626_2330659316975103_3472607979394564096_n
45403609_2330654063642295_6098824698139770880_n
45409204_2330653173642384_984155192821809152_n
45412813_2330658213641880_1606254482360893440_n
45395835_2330655110308857_6668409340946284544_n
45422965_2330659126975122_2064584508534947840_n
45437236_2330659043641797_6451421966745206784_n
45434363_2330653833642318_3777864902987743232_n
45437285_2330660063641695_5928044819787022336_n
45457805_2330655440308824_7441343054377648128_n
45455265_2330661070308261_5866448529131569152_n
45453410_2330660690308299_8179218337046200320_n
45467547_2330655653642136_6129140591654600704_n
45479933_2330661973641504_343908657139810304_n
45483831_2330655183642183_4854844586868080640_n
45500553_2330659410308427_4505968808640380928_n
45486008_2330655950308773_3412134410370154496_n
45501811_2330653326975702_2263570575286861824_n
45513303_2330657400308628_4129175356441624576_n
45502852_2330656373642064_5110456571897315328_n
45527593_2330660146975020_6825812745519104000_n
45527664_2330658960308472_4458888712876457984_n
45539059_2330657143641987_3922605489841504256_n
45541242_2330655740308794_4727122490097139712_n
45548071_2330653210309047_5115636431305310208_n
45558778_2330657076975327_5675575097256050688_n
45570121_2330656576975377_7540282780001763328_n
45581738_2330658046975230_8222104504619761664_n
45582245_2330654563642245_5368279378457264128_n
45600089_2330661136974921_4302498727311966208_n
45614122_2330657606975274_4223751116120129536_n
45672252_2330656770308691_5805636276166066176_n
45677017_2330653236975711_3288982034248105984_n

 

Redazione Vasport – redazione@vasport.it

Notizie più lette

To Top
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi