Connect with us

Calcio

Juniores Lanciano, salta Di Biccari. In pole position c’è Rosato

Published

on

L’annuncio del team rossonero in un comunicato stampa di qualche minuto fa

Il Lanciano calcio comunica di aver sollevato mister Tommaso Di Biccari dall’incarico di allenatore della juniores frentana.

Il club lancianese ha dato l’annuncio con un breve comunicato stampa nel quale viene ringraziato il mister per l’operato svolto e, allo stesso allenatore, vengono fatti gli auguri per un futuro ricco di successi.

Juniores Ortona-Lanciano di lunedì 8 aprile, una fase di gioco

Probabilmente a determinare il cambio della guida tecnica, è stata fatale la sconfitta del club rossonero lunedì scorso ad Ortona (1-0 gol di Rega al 2′ pt, ndr).

Il club frentano non ha ancora ufficializzato il nome del nuovo tecnico che, con ogni probabilità, sarà Gianluca Rosato, mister degli allievi provinciali che ben si sta comportando nel settore giovanile rossonero.

Gianluca Rosato, il primo in alto a sinistra. Foto dal sito lancianocalcio1920.it

Rosato (se ovviamente ricadrà su di lui la scelta tecnica) dovrà traghettare il Lanciano in questi ultimi due impegni di campionato e preparare (a meno di una clamorosa débâcle della Bagicalupo Vasto Marina) lo spareggio che dà il lasciapassare per il campionato Juniores d’Elite per il prossimo anno.

Sabato pomeriggio, intanto, al “Guido Biondi” sfida Juniores tra rossoneri e Bagicalupo Vasto Marina per il penultimo impegno del torneo.

Alessio Giancristofaro – alessio.giancristofaro@vasport.it

Nella foto di copertina mister Tommaso Di Biccari

Continue Reading
Advertisement
Advertisement
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi