Connect with us

Calcio Giovanile

Juniores regionale: Vasto Marina rullo compressore, male le sansalvesi

Published

on

Vastesi sempre al primo posto ma il Lanciano 1920 non molla. Nell’ultimo turno cinque gol a testa subiti da Us e Aquilotti

Piermatteo Natalini (doppietta)

6×6 questa volta non fa trentasei ma cementifica il primo posto in classifica della Bacigalupo Vasto Marina. Dopo la retrocessione della scorsa stagione il presidente onorario Pino Travaglini e il vicepresidente Pasqualino Cirulli si erano ripromessi di riportare immediatamente la squadra nel campionato d’Elite. Scelta avallata con decisione anche dal resto della dirigenza dopo la fusione con la Bacigalupo e in campo si sono avute solo conferme. Prima in panchina c’era Antonio Maccione, poi è toccato alla coppia formata da Roberto Cesario e il suo fidato vice Andrea Gizzarelli ma l’andamento dei risultato è rimasto sempre lo stesso. Passo velocissimo, finora in diciassette giornate persi appena cinque punti (un pari e un kappaò), per il resto le vittorie sono ben 15. L’ultima, valsa la sesta vittoria in serie, con un tennistico 6 a 0 ai danni del malcapitato Tre Ville, in evidenza Piermatteo Natalini con una doppietta, al festival del gol hanno partecipato anche Marco Napoletano, Pietro Del Re, Lorenzo Benvenga e Francesco Tucci. Nonostante l’imponente cavalcata il Vasto Marina non è ancora certo della promozione, alle spalle c’è il Lanciano 1920 che sta reggendo il ritmo avendo appena due punti di ritardo. Alla fine del campionato mancano ancora cinque giornate, l’impressione è che tutto si risolverà a Lanciano nel big match della penultima giornata in programma il prossimo 13 aprile. Prima di allora però la Bacigalupo Vasto Marina dovrà vincerne altre tre, a partire da lunedì prossimo quando nel testacoda contro gli Aquilotti San Salo serviranno altri tre punti per mantenere la vetta.

Simone Di Santo (allenatore Aquilotti)

Non ridono le due sansalvesi, altalenante tra casa e trasferta il cammino dell’Us San Salvo sconfitto nella diciassettesima giornata in casa della vicecapolista Lanciano 1920 passata all’incasso con un 5 a 1 disegnato da Di Marco, La Morgia, Malvone e la doppietta di Zela. L’Us al momento occupata il sesto posto con 23 punti e nel prossimo turno contro la Val Di Sangro proverà subito a riscattarsi. Una sola vittoria nelle ultime sette giornate per gli Aquilotti San Salvo scivolati in ultima posizione. Difficoltà che la società sansalvese aveva già preventivato visto l’esordio in questo campionato giovanile. Come per i cugini anche i rossoblù sono usciti sconfitti per 5 a 1 nel match interno disputato contro l’Ortona, non è bastata la rete dell’interessante Dennj Menna, i gialloverdi si sono imposti con Mazzarelli e le doppiette di Rega e Bilancia. Da qui a fine stagione l’obiettivo sarà evitare di chiudere in ultima posizione, lunedì però gli Aquilotti del tecnico Simone Di Santo saranno impegnati in casa della capolista Bacigalupo Vasto Marina, una montagna quasi insuperabile ma i sansalvesi vorranno provarci.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it

Continue Reading
Advertisement
Advertisement
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi