Connect with us

Calcio Giovanile

Junires d’Elite: saranno in due a rappresentare il nostro territorio

Dopo le retrocessioni di Vasto Marina e San Salvo toccherà a Cupello e Casalbordino evitare brutte sorprese

Da quattro a due, un numero dimezzatosi dalle amare retrocessioni della passata stagione. Il campionato juniores d’Elite che ripartirà nell’ultimo lunedì di settembre non avrà più due rappresentati come Vasto Marina e Us San Salvo con il nostro territorio che si affiderà a Cupello e Casalbordino.

Entrambe le realtà hanno confermato in panchina i due allenatori dando seguito al lavoro iniziato la passata stagione, su quella rossoblù siederà ancora Massimo Baiocco mentre sulla sponda casalese dopo l’incredibile salvezza dell’ultima giornata ci sarà Salvatore Panico pronto a puntare sui tanti giovani casalesi che andranno a costruire l’intero (o quasi) organico come già detto nel corso della presentazione del club giallorosso.

Un girone B che non ha conosciuto grandi stravolgimenti, al posto delle tre retrocesse spazio a Fossacesia, Sant’Anna e Spoltore con un raggruppamento formato da 14 realtà, nove con le prime squadre in Eccellenza e le restanti cinque in Promozione.

La composizione del girone B del campionato Juniores d’Elite:

Casalbordino

Chieti Fc

Cupello

Fater Angelini Abruzzo

Fossacesia

Il Delfino Flacco Porto

Miglianico

Penne

Renato Curi Angolana

River Chieti

Sant’Anna

Sambuceto

Spoltore

2000 Acqua&Sapone

 

 

Redazione Vasport – redazione@vasport.it       

Ultime dal Calcio

error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi