Atletica

La ‘Corsa del Panettone’ va al giovane vastese Douglas Scarlato

Preceduti sul traguardo Tommaso Giovannangelo e Alessio Bisogno

In un appuntamento dal chiaro ‘sapore natalizio‘, vittoria del giovane vastese Douglas Scarlato all’edizione 2018, la 17^, della ‘Corsa del Panettone‘, svoltasi a Francavilla al Mare.

L’atleta dell’Aterno Pescara, sulla distanza di 8 chilometri, ha preceduto sul traguardo Tommaso Giovannangelo de La Sorgente Fara San Martino e Alessio Bisogno dell’Asd Passologico, facendo registrare un tempo di 25’10”. L’anno scorso, nella gara vinta da Alberico Di Cecco, Scarlato si classificò al quinto posto.

La manifestazione, inserita nel calendario del circuito Corrilabruzzo, è stata curata dalla società Fart Sport Francavilla.

Tra i partecipanti diversi atleti del Vastese, portacolori, in particolare, delle società Podistica Vasto, Podistica San Salvo e Podistica Cupello.

Douglas Scarlato, classe 1997, per anni seguito a Vasto dal tecnico Alessandro Brattoli, da qualche mese si è trasferito a Pescara per motivi di studio, adesso preparato ed allenato dal prof. Donato Chiavatti. Tra i recenti risultati di prestigio, per lui, il posizionamento nella ‘top ten dei 3000 siepi ai Campionati Assoluti di atletica leggera tenutisi a inizio settembre a Pescara, sulla pista dello Stadio Adriatico ‘Giovanni Cornacchia’, con il nono posto ed il primato personale fissato a 9’07″13, migliorando di dieci secondi il suo precedente.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it

Notizie più lette

To Top
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi