Sport

La Pro Life Chittien Team va tra master cross e podismo

In terra abruzzese il gruppo casalese porta a casa altre vittorie di categoria e come team. La Risca vincitrice della Criterium Cup 2018

Risca (a sinistra): campionessa Criterium Uisp

Anche la stagione del master cross si è aperta nel migliore dei modi. La Pro Life Chittien Team nella seconda uscita del circuito Uisp Abruzzo e Molise a Montesilvano ha conquistato tre vittorie, due di categoria grazie a Donato D’Alessandro nell’Elite Sport e Massimo Fratina nella M5 insieme a quella prestigiosa come team essendo presenti con ottimi risultati anche i vari Giovanni Delle Donne, Amedeo Di Meo, Guido Fattore, Nicola Delle Donne, Giovanni Di Odoardo, Maurizio Cellini e Carlo Tudico.

Da Montesilvano alla 7° edizione della ‘Maratonina del Foro’ di Miglianico dove sul fronte podismo la stagione della Criterium Cup 2018 è ormai agli sgoccioli. Ana Maria Risca dopo aver risolto i problemi fisici ha conquistato il secondo posto nella F30 conquistando con una gara d’anticipo la coppa rosa della Criterium. Sul fronte maschile Davide Fiorindi nonostante una buona prestazione pur confermando il primo posto in classifica generale dovrà attendere l’ultima gara per portare a casa la Coppa.

 

 

Pro Life Chittien Team 4 novembre

45336117_10213331027293243_7747423477820293120_n
45377508_10213331025973210_116388713163915264_n
45276129_10213331024693178_7379085493377433600_n
45400902_10213331024453172_5817670525421355008_n
45549370_10213331026013211_3081883878080643072_n

 

Redazione Vasport – redazione@vasport.it

Notizie più lette

To Top
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi