Connect with us

Calcio

Lanciano, occhio al San Gregorio: in Coppa ha fatto l’en plein

Published

on

Inizia la settimana di avvicinamento alla finale di Coppa Italia di Promozione. A Silvi, il 25 aprile, il Lanciano affronta il San Gregorio

Il Lanciano ha un solo obiettivo: la Coppa Italia di Promozione.

L’appuntamento è fissato il 25 aprile alle ore 16 a Silvi Marina contro il San Gregorio, compagine aquilana del girone A di Promozione abruzzese, che occupa l’ottava piazza del torneo.

In Coppa, il cammino del San Gregorio è stato caratterizzato da due vittorie nel primo turno contro il Tornimparte tra fine agosto ed inizi di settembre.

Nel secondo turno, i nerazzurri aquilani hanno battuto il Sulmona (3-0) e l’Angizia Luco (attuale capolista del girone A di Promozione) a fine novembre.

Nel terzo turno, invece, hanno superato in trasferta la Nuova Santegidiese (1-3) ed il Real Hatria per 2-1.

Avversario, dunque, che ha dimostrato una continuità di vittorie in questi 9 mesi di Coppa Italia.

Il Lanciano, dal canto suo, cercherà di dare il massimo anche per la Coppa Italia.

Il Trofeo in palio a Silvi Marina rappresenta, infatti, un obiettivo societario da centrare.

I rossoneri stanno preparando al meglio i 90 minuti che si disputeranno tra una settimana esatta.

Massima concentrazione per Francesco Di Gennaro e soci; lo staff di Alessandro Del Grosso sta recuperando tutti quei calciatori reduci da infortuni causati da scontri di gioco. E le notizie, a quanto pare, sembrano piuttosto incoraggianti.

Andrea La Selva, che ha saltato le ultime gare di campionato, sta bene. Il forte esterno d’attacco del Lanciano è stato costretto al forfait nelle ultime gare del torneo, abbandonando a malincuore, anche la possibilità di vincere la classifica capocannonieri.  

Cristiano Verna, centrocampista del Lanciano

Bene, anzi benissimo, la situazione degli under che, fino a questo momento, hanno dato un contributo al team di Del Grosso e a quello di Rosato.

Filippo Boccanera e Gianluca De Santis, infatti, hanno dato un grosso contributo soprattutto ai pacchetti arretrati di prima squadra e juniores. De Santis, in particolare, è stato spesso adattato (e bene) a metà campo.

L’unico elemento della rosa che potrebbe avere qualche difficoltà in più a recuperare pienamente è Cristiano Verna, uscito malconcio in uno scontro di gioco a metà marzo contro il Fossacesia.

Ma si sa, giocare una finale di Coppa fa passare tutti gli acciacchi. La posta in palio è troppo importante.

Alessio Giancristofaro – alessio.giancristofaro@vasport.it

Continue Reading
Advertisement
Advertisement
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi