Connect with us

Calcio

L’ex Letto fa malissimo al Casalbordino: derby da mille emozioni, Vasto Marina a +10

Published

on

L’attaccante termolese decisivo per lo strappo della Bacigalupo. Nel quarto d’ora finale tre espulsi e un rigore parato da Marconato a Piccolo

Freddo, glaciale e perfetto nel trovare una traiettoria difficile ma vincente per uno 0 a 1 pesante come un macigno. Le attese sul derby che metteva oggi pomeriggio di fronte Casalbordino e Bacigalupo Vasto Marina erano tante, i padroni di casa speravano di ricucire il distacco ma la vicecapolista con un gol di uno dei tanti ex Giuseppe Letto ha espugnato il rettangolo di gioco casalese volando a +10 in classifica.

Nella settima di ritorno del girone B di Promozione sulla panchina giallorossa si rivedeva Massimo Vecchiotti dopo il divorzio da Appignani, partenza iniziale con un 442 avanzando Fusaro sulla corsia laterale di centrocampo e scegliendo davanti i colored Bangura e Koffi. In casa vastese tanti ex, dai Cesario passando per Cernaz, Di Gregorio e l’infortunato Galiè fino ad arrivare a Letto. Match equilibrato per tre quarti di match con un primo tempo condito dagli ottimi interventi dei portieri Opara e Marconato. La storia del match è cambiata a metà ripresa quando Letto sulla linea di fondo è riuscito a saltare Opara infilando in rete il gol che ha deciso il match portandosi a quota 19. Nel quarto d’ora finale è successo di tutto, prima il doppio giallo per Fusaro, poi un rosso troppo affrettato nei confronti di Cesario per un fallo ai danni di Frangione e infine l’episodio che avrebbe potuto cambiare il finale. D’Adamo ha atterrato in area Bangura lanciato a rete, terza espulsione di giornata ma dagli undici metri Piccolo si è fatto ipnotizzare da Massimo Marconato decisivo nel blindare lo 0 a 1.

Solo il Vasto Marina mantiene l’imbattibilità nel 2019 infilando la quarta vittoria consecutiva (16 punti in 6 giornate) e mettendo fine al filotto del Casalbordino ancora terzo in classifica ma da oggi di nuovo distante 10 punti dal secondo posto. Cercheranno di rientrare in carreggiata da domenica prossima nella trasferta di Raiano, al contrario grande euforia in casa Bacigalupo, il vantaggio è enorme, 10 punti non sono pochi ma impressiona il ritmo di questo periodo nonostante i problemi nel cuore del gioco. Se non segna Cesario si fa trovare pronto Letto, un tandem offensivo perfetto, la Bacigalupo Vasto Marina continua a volare altissimo, l’Eccellenza non è poi così lontana.

CASALBORDINO – BACIGALUPO VASTO MARINA: 0-1

Reti: 25’st Letto

CASALBORDINO: Opara, Del Bonifro (16’st Piccolo), Di Donato (29’st Serra), Di Pasquale (31’st Tortosa), Frangione, Benedetto, Fusaro, Erragh (16’st Minichillo), Bangura, Koffi, Canosa (16’st Ndiaye). A disposizione: Di Sante, Bozzella, Di Domenico, Santini. All.: Vecchiotti

BACIGALUPO VASTO MARINA: Marconato, Pollutri (14’st Marino), Marinelli (20’st Coulibaly), D’Adamo, Cernaz (44’st Lanfranchi), Benedetti, Balzano, Ciancaglini, Cesario, Stafa, Letto. A disposizione: Benedetti, Napoletano, Di Pietro, Keita, Giorgetta, Diallo. All.: Cesario

Arbitro: Davide Matina di Palermo (Chiavaroli di Pescara e Mongelli di Chieti)

Ammoniti: Benedetto, Piccolo (C); Espulsi: 33’st Fusaro (C) per doppia ammonizione; 38’st Cesario (BVM) per gioco scorretto; 41’st D’Adamo (BVM) per fallo da ultimo uomo

Redazione Vasport – redazione@vasport.it

Continue Reading
Advertisement
Advertisement
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi