Connect with us

Calcio

L’ex Pollutri: “Contro il San Salvo emozioni strane ma al Vasto Marina servono i tre punti”

Published

on

Il jolly sansalvese di mister Cesario ancora in dubbio per l’infortunio muscolare accusato un mese fa, proverà a stringere i denti per sfidare il suo passato

Passato e presente si mischiano ma solo per novanta minuti. Domenica a Vasto Marina nella quarta giornata di ritorno del girone B di Promozione i padroni di casa della Bacigalupo secondi in classifica riceveranno nel derbissimo l’Us San Salvo quinto in classifica.

Anche se la differenza in classifica parla di 11 punti ci troviamo di fronte a una sfida playoff, in casa sansalvese non ci sono ex di turno ma sulla sponda vastese ne troviamo quattro. Il più recente è Stafa, altri due sono bomber Cesario e Balzano ma il più in evidenza, per più motivi, è sicuramente Andrea Pollutri. Sansalvese doc, cresciuto calcisticamente nell’Us dal settore giovanile fino all’esordio con la prima squadra in Eccellenza prima di andare verso Montenero in Molise con le ultime stagioni trascorse in Prima Categoria con lo Scerni. In estate ha detto di nuovo sì all’Us San Salvo, nella sfida di Coppa vinta proprio sul Vasto Marina, restò in panchina. Poco spazio e la decisione di andare via, scegliendo proprio la maglia vastese con la quale iniziò proprio esordendo nella sfida di ritorno di Coppa sfidando il suo San Salvo.

Lo ha già affrontato nell’andata di campionato e in vista di domenica farà di tutto per rispondere presente nonostante il fastidio muscolare che lo ha tenuto fuori nell’ultimo mese. Assenza pesante nello scacchiere di mister Cesario, da settembre a dicembre si è rivelato pedina preziosissima venendo utilizzato tra difesa e centrocampo. Di quanto successo nel mercato estivo non ha rimpianti: “Avevo detto al San Salvo con grande entusiasmo in estate, poi qualcosa è cambiato e ho deciso di andare via. Con il Vasto Marina è successo tutto in fretta, le chiamate con alcuni miei compagni di squadra, la chiacchiera con il direttore sportivo e la firma. Dopo quattro mesi sono contento della mia scelta, non me ne pento, dovremo battere il San Salvo ma a loro auguro il meglio, soprattutto al presidente Castaldo e alcuni miei ex compagni”.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it           

Continue Reading
Advertisement
Advertisement
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi