Connect with us

Calcio

L’ex Triglione fredda il San Salvo e consegna la salvezza al Fossacesia

Published

on

Il jolly vastese decisivo con una doppietta al “Bucci”, in gol anche Remigio. Il 28 aprile ultima giornata per i biancazzurri in casa del Piazzano

Domenica da dimenticare per il San Salvo

Tre palle inattive condannano il San Salvo punito dall’ex di turno Carlo Triglione. Il jolly vastese capitano dei biancazzurri fino a fine novembre oggi pomeriggio al “Davide Bucci” presentatosi da ex con la maglia del Fossacesia è stato grande protagonista con un’insolita doppietta consegnando la salvezza ai biancorossi con una giornata d’anticipo. Sansalvesi ormai virtualmente in vacanza, volevano chiudere con una vittoria tra le mura amiche ma le motivazioni hanno giocato a favore degli ospiti che, nella penultima giornata del girone B di Promozione, hanno chiuso i giochi nel primo tempo con il definitivo 0 a 3.

La partita – Dopo il minuto di silenzio in occasione del decennale del terremoto de L’Aquila gli ospiti hanno subito iniziato a spingere affidandosi alle palle inattive. La prima ha visto sbloccare il match del trentunenne vastese Triglione, punizione perfetta e palla in buca con Cialdini incolpevole. Quindici minuti più tardi ancora protagonista Triglione che sugli sviluppi di un angolo da posizione ravvicinata firma la sua personale doppietta e come in occasione del primo gol non esulta per rispetto della sua ex squadra. Poco prima di rientrare negli spogliatoi altro squillo del Fossacesia, ancora angolo, questa volta ci pensa Remigio a gonfiare la rete.

Triglione: doppietta da ex

Nella ripresa il largo vantaggio consente agli ospiti di gestire il match senza affanni, Luongo prova a riaccenderlo con un colpo di testa che si spegne a lato. Poi ci provano anche Molino e D’Ottavio ma oggi per il San Salvo non è giornata. Il Fossacesia tocca quota 41 e si prende la salvezza diretta con un turno d’anticipo, i biancazzurri restano a quota 43 senza dover temere nulla. Ora la lunga pausa, la Promozione tornerà in campo il 28 aprile con l’ultima giornata, il San Salvo andrà a far visita a un Piazzano ancora in corsa per la salvezza diretta.

US SAN SALVO – FOSSACESIA: 0 – 3

Reti: 14’pt e 29’pt Triglione, 44’pt Remigio

US SAN SALVO: Cialdini, Suero (28’st Lavacca), Izzi, Morlino, Piermattei, Luongo, Rodini (1’st Della Penna), Travaglini (1’st D’Alessandro), Molino (32’st Ciavatta D.), D’Ottavio, Costantini. A disposizione: Castaldo, Ciavatta. All.: Ciavatta

FOSSACESIA: Amoroso, Rocchi (10’ st Priori), Di Martino, Tucci, Triglione (32’st Colanero), Remigio, Berardi, Cardone, Bucci (38’st Susi), Melchionna (42’st Giuliante), Pierri (25’st Spadano). A disposizione: Ursini, Tupone, De Rentiis, Bussoli. All.: Periotto

Arbitro: Loris Carlini di Lanciano (Habazaj de L’Aquila e Coccagna di Teramo)

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it           

Continue Reading
Advertisement
Advertisement
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi