Connect with us

Calcio

Marculino Ninte saluta e vola in Svizzera: “Grazie a tutti, il Cupello è stata la mia seconda famiglia”

Published

on

Il ventiduenne attaccante portoghese ha raggiunto l’accordo con l’Yverdon-Sport          

Ninte in Svizzera

Per l’Eccellenza abruzzese era un autentico lusso, Cupello ha avuto il piacere di goderselo per una stagione e mezza ma nella prossima non potrà più fare affidamento sulla corsa e le giocate di Marculino Ninte.

Il forte attaccante portoghese arrivato a Cupello nel dicembre del 2017 nei giorni scorsi è volato in Svizzera dove ha firmato un contratto con i biancoverdi dell’Yverdon-Sport Fc, nella Promotion League (massimo torneo di base del campionato svizzero di calcio e il terzo nell’organigramma generale). A Cupello in un anno e mezzo (in questa stagione fermo un paio di mesi per un infortunio alla spalla) 15 gol e un lavoro instancabile per aiutare i compagni di squadra.

Dopo la firma con gli svizzeri Ninte ha voluto salutare Cupello: “Non saprei da dove e chi iniziare, a Cupello più che una squadra ho trovato una famiglia che sin dai primi giorni mi ha accolto come un figlio facendomi sentire meno lontano da casa. In primis un grazie lo devo a mister Carlucci, mi è sempre stato vicino supportandomi e soprattutto consolato quando c’era bisogno. Non posso dimenticare i preziosi consigli che mi hanno dato il prof Cannavacciuolo e il vice Capitoli migliorandomi allenamento dopo allenamento. La società non mi ha fatto mai mancare nulla, ringrazio il direttore Pasquale e il presidente Silvestri”.

In due stagioni altrettante salvezza raggiunte con il resto dei compagni: “Sono rimasto legatissimo con ognuno di loro, siamo stati sempre in grande sintonia, abbiamo gioito e sofferto insieme settimana dopo settimana, li porterò per sempre nel mio cuore”. Infine un augurio sul futuro del club rossoblù: “Mi auguro che il progetto Cupello possa continuare ancora per tanti anni, una realtà che può fare affidamento su persone serie ed affidabili, sono contento di aver fatto parte di questo club”.

Arrivato a Cupello dalla Sammaurese ora a ventidue anni il suo futuro sarà in Svizzera, un passo in avanti per Marculino Ninte che farà di tutto per imporsi anche nell’Yverdon-Sport.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it           

Continue Reading
Advertisement