Connect with us

Personaggi

Memushaj ha scelto Vasto per le sue nozze

Published

on

Il centrocampista albanese del Pescara ha detto sì alla sua Francesca nella splendida cornice di Villa Vignola

Memushaj e Francesca Cappai a Villa Vignola

Ai biancazzurri del Pescara piace Vasto. Parecchio. Se dieci mesi fa era stato l’ex Pro Vasto (nel 2004/2005) Alessandro Bruno a scegliere la nostra città per unirsi in matrimonio con Michela Sebastiani (figlia di Daniele, presidente del Pescara) martedì 30 aprile è toccato a Ledian Memushaj.

Il trentaduenne centrocampista albanese, ormai da sedici anni in Italia (partito dall’Eccellenza fino ad arrivare in A da capitano con 150 presenze in maglia biancazzurra), due giorni fa ha detto sì alla sua amata Francesca Cappai. Con il rito civile svoltosi a Palazzo di Città di Pescara alla presenza del Sindaco Marco Alessandrini, dopo il fatidico sì i neo sposi con tutti gli invitati si sono diretti verso Vasto dove si è svolta la cerimonia. Per l’occasione hanno scelto la splendida, tranquilla e rilassante location di “Villa Vignola” immersa tra verde e l’azzurro del mare in uno degli scorci più incantevoli della nostra città.

Una scelta non casuale, Memushaj e la sua Francesca già altre volte avevano potuto ammirare la bellezza del luogo, davvero a due passi dal mare, dove hanno deciso di trascorrere uno dei giorni più importanti della loro vita insieme a parenti e amici.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it

Continue Reading
Advertisement
Advertisement
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi