Connect with us

Calcio

Nel ricordo di Andrea Marinelli: ‘derby biancorosso’ all’Aragona

Published

on

La Vastese di Amelia e la squadra ‘Amici di Andrea’-Vastese Beach Soccer protagoniste nel ‘Memorial’ dedicato al giovane scomparso tre anni fa

Luca Marinelli: fratello di Andrea

Gara ‘del cuore’ a tinte biancorosse quella andata in scena sul rettangolo verde dello Stadio Aragona nel ‘Memorial Andrea Marinelli’.

Di scena la nuova Vastese di Marco Amelia, che giovedì scorso ha iniziato in sede la preparazione estiva precampionato, ed una squadra mista ‘Amici di Andrea’-Vastese Beach Soccer guidata da Antonio Maccione, dando vita ad una partita amichevole disputata al cospetto di un discreto numero di spettatori, presenti i familiari del giovane vastese morto nell’estate di tre anni fa a seguito di un tragico incidente stradale sulla Statale 16 Adriatica, destino funesto condiviso con un altro giovane di Vasto, Domenico Castrignanò.

Prima del fischio d’inizio palloncini bianchi e rossi lanciati in cielo. Dietro la porta sotto la Curva d’Avalos è stata sistemata una gigantografia di Andrea, davanti alla quale deposto un mazzo di fiori prima del fischio d’inizio da alcuni tifosi biancorossi. Una targa-ricordo è stata poi consegnata dagli organizzatori alla famiglia Marinelli, così come è stato consegnato alla stessa famiglia, che la devolverà in beneficenza, la somma raccolta tra il pubblico, con l’ingresso ad offerta libera per l’occasione odierna. Per l’occasione, dopo aver ultimato i lavori, è stato riaperto al pubblico il settore distinti.

Da una parte per i ‘rossi’ Amici di Andrea scesi in campo con Luca Marinelli (fratello di Andrea) capitano, per la Vastese fascia al braccio del vastese doc Cristian Stivaletta, amico di Andrea con cui in campo condivise tante annate dalle giovanili fino all’Eccellenza con la maglia del Vasto Marina. Mister Amelia (per precauzione ha tenuto a riposo Ansini, Minutolo e Pompei) ha mischiato le carte partendo inizialmente con un 352 con Dos Santos centravanti con l’under Giorgi a supporto. Partito dal primo minuto nel cuore del gioco Nicolò Cavuoti (2003 cresciuto nella Virtus Vasto), in questi primi giorni di lavoro ha piacevolmente colpito il tecnico romano.  

Nel primo tempo a sbloccare il match intorno alla mezzora capitan Stivaletta, dopo le prime indicazioni il tecnico biancorosso nella ripresa ha ruotato tutti i suoi uomini a disposizione. Nel secondo tempo è subito arrivato il raddoppio biancorosso con uno splendido pallonetto da fuori area di Federico Alonzi. A firmare il tris il baby scernese Alessandro Zinni, altro su cui Amelia crede tantissimo.

Sugli spalti buon riscontro di pubblico, in campo prime indicazioni e tanto divertimento, tutto per ricordare Andrea Marinelli, combattente in campo e vastese verace, andato via troppo presto. Amici e tifosi non lo dimenticheranno mai, sarebbe bello se questo memorial venisse riproposto anche nei prossimi anni, Andrea lo merita e la famiglia ne sarebbe felice.

Le formazioni iniziali:

VASTESE: Bardini L., Conti, Cacciotti, Giorgi, Stivaletta, Cavuoti, Fanelli, Ravanelli, Colitto, Dos Santos, Mastromattei. A disposizione: Di Rienzo, Alonzi Francesco, Alonzi Federico, Ferrara, Iannone, Perocchi, Iarocci, Pollace, Cardinale, D’Ercole, Bardini F., Loggello, Esposito, Letto, Zinni. All: Amelia

AMICI DI ANDREA – VASTESE BEACH SOCCER: Cianci, Muratore S., Marinelli L., Muratore M., Maccione, Argentieri, Ciccotosto, Del Bonifro, Madonna, Menna, Ciappa. A disposizione: Mainardi, Marinelli A., Antonino, Di Biase, Ercolano, Petrera, Frasca, Pegna, Soria, Battista, Antonino.

Arbitro: Anselmo Gallici di Vasto (Marcello Lacanale e Leandro Monaco di Vasto)

Redazione Vasport – redazione@vasport.it                       

Continue Reading
Advertisement
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi