Connect with us

Calcio

Pavogol, che esordio!

Published

on

Artefice con il Lanciano di Gautieri nella cavalcata in serie B nel 2011/2012, esordisce e segna con la Nazionale italiana

Che bello è, Mammarella la crossa, Pavoletti di testa e la curva fa festa, che bello è!” cantavano i tifosi del Lanciano a Trapani.

Era il 10 giugno 2012.

Lo stesso giorno che Leonardo Pavoletti portò il Lanciano in serie B per la prima volta nella sua storia.

Lo stesso giorno che giocò la sua ultima gara ufficiale con i rossoneri.

Pavoletti, intervistato dalla Rai, al termine della gara col Liechtenstein

Lo stesso giorno in cui segnò un gol straordinario da una trentina di metri con lo stinco.

Insomma, Pavoletti ne ha fatto di strada da quella stagione in rossonero.

Arrivato last minute alla corte di Carmine Gautieri (il 30 agosto 2011), l’attaccante labronico si è subito messo in mostra con la casacca dei frentani ed è diventato il capocannoniere della Lega Pro.

Giocatore completo, forte fisicamente, attaccante moderno. Per tutti gli allenatori.

Insomma, un punto di forza anche e soprattutto per il ct degli azzurri, Roberto Mancini.

Poco fa, Leonardo Pavoletti, ha messo un altro tassello alla sua brillante carriera: l’attaccante del Cagliari ha esordito in azzurro al 72′ della gara contro il Liechtensteined è riuscito anche a trovare la via del goal.

Al 76′, infatti, l’ex rossonero è bravo a battere il portiere Buchel.

Meglio di così!

Alessio Giancristofaro – alessio.giancristofaro@vasport.it

Nella foto in copertina, Leonardo Pavoletti affacciato dalla finestra della Sala di Conversazione su Piazza Plebiscito a Lanciano. Era la notte tra il 10 e l’11 giugno 2012. Il Lanciano aveva appena conquistato la serie cadetta


Continue Reading
Advertisement
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi