Connect with us

Calcio

Pro Vasto, Torino: “Mai battuti dal Vasto United? Nei playoff tutto si azzera ma noi siamo pronti”

Published

on

Dopo aver salutato mister Liberatore l’eredità è stata raccolta da un suo fedele collaboratore ora chiamato a superare ostacoli difficili per arrivare in Seconda

Quattro punti tra andata e ritorno ma domenica pomeriggio alla Pro Vasto il pareggio non basterà. Una delle due semifinali playoff di Terza Categoria sarà tutta colorata di biancorosso, di fronte ci sarà il Vasto United che forte del terzo posto finale potrà contare sul prezioso vantaggio dei due risultati su tre.

Al contrario della Pro Vasto che dovrà per forza vincere se vorrà conquistare la finalissima promozione (dall’altra parte sarà sfida tra Gissi e Montazzoli) avendo chiuso il campionato al quarto posto. Due settimane fa però c’è stata la sfida di ritorno e dopo il pari dell’andata sono stati proprio Pianese e soci ad avere la meglio sullo United. Nell’ultimo periodo sulla panchina della Pro Vasto non siede più mister Antonio Liberatore, una decisione presa di comune accordo lasciando via libera ai suoi stretti collaboratori con l’eredità raccolta da Rossano Torino che ha deciso di accettare questo ruolo riuscendo a conquistare punti pesanti. Ora però è tempo di playoff promozione, alla Pro Vasto le motivazioni non mancano e già da domenica, seppur da sfavorita, proverà a superare il primo duro ostacolo.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it