Rubriche

Roberto Inglese, la Bts San Salvo e Manuel Giorgetti sul ‘Podio della settimana’

L’attaccante del Parma Roberto Inglese, la Bts San Salvo che disputa il campionato di Serie C di volley maschile ed il giovane assistente arbitrale vastese Manuel Giorgetti: sono loro a salire sul ‘Podio della settimana‘ di Vasport, la rubrica del lunedì del nostro portale che pone in risalto squadre, atleti, protagonisti e realtà del nostro territorio di riferimento che si sono particolarmente distinti e messi in evidenza nei giorni precedenti.

La nostra redazione ha scelto così.

Manuel Giorgetti (terzo gradino del podio): la sua domenica pomeriggio, tranquilla all’Aragona ad assistere al derby di Serie D tra Vastese e Real Giulianova, si è in pochi minuti trasformata: guardalinee infortunato in campo e, dopo la disponibilità data, via di corsa verso gli spogliatoi attraversando il rettangolo di gioco per ricevere le direttive dall’arbitro Ilaria Bianchini di Terni e far parte della terna per il secondo tempo della partita. Un debutto in quarta serie, per lui, sicuramente da ricordare.

Bts San Salvo (secondo gradino del podio): quattro vittorie consecutive danno conto di una squadra in gran forma e con evidenti progressi. L’inizio di stagione complicato sembra dimenticato, la squadra di coach Angelo De Risio, seppur priva di alcune importanti pedine, dopo i 3 successi consecutivi casalinghi ottenuti contro Montesilvano, Lanciano e Ortona, si è sbloccata anche in campo esterno, vincendo 3-1 a Chieti contro il Teate Volley. La voglia di fare ancora bene c’è tutta e l’entusiasmo sta sempre più contagiando il gruppo sansalvese.

Roberto Inglese (primo gradino del podio): ci ha preso gusto a segnare alla ‘Scala del calcio’. A San Siro, domenica all’ora di pranzo contro il Milan, il suo quarto gol in campionato con la maglia del Parma di Roberto D’Aversa, inutile ai fini del risultato (hanno vinto i rossoneri 2-1), ma utile a certificare qualità e talento dell’attaccante vastese che, a 27 anni, dimostra sempre più maturità e buona resa per la sua squadra. E’ giunto a quota 29 reti in serie A e può legittimamente candidarsi anche per la nazionale azzurra di Roberto Mancini che proprio in prima linea sembra patire non poche difficoltà e patemi. 

Redazione Vasport – redazione@vasport.it

Notizie più lette

To Top
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi