Connect with us

Calcio

San Salvo-Casalbordino: le pagelle

Published

on

SAN SALVO

Avvio a tratti esaltante, Costantini e Molino tengono sull’attenti i difensori ospiti. Il centrocampo regala spunti interessanti, Castaldo non impeccabile, ma nella ripresa manca il colpo decisivo. 

Castaldo 5: logicamente sarebbe sbagliato travestirlo da capro ispiatorio, ma sul gol di Benedetto non è impeccabile. 

La Vacca 5,5: prestazione di tenacia e vigore, ma non basta.

Izzi 5,5: il reparto difensivo ha avuto il suo bel da fare, non era facile. Leggermente insufficiente. 

De Vivo 6: smista, organizza la manovra. Ragionatore. 

Luongo 5,5: situazione complessa, ne esce così così.

Morlino 6: altro che da del tu al pallone, toccandola un gran numero di volte è spesso al centro dell’attenzione. La sconfitta non arriva per suoi demeriti. 

D’Ottavio 6,5: gol, tecnica, c’è molto del suo lavoro sull’iniziale scoppiettante frazione. 

D’Alessandro 6,5: una sentenza in occasione del due a due, serpentesco. 

Costantini 6,5: tiene in allarme la difesa giallorossa, forte nei duelli fisici, da manuale la discesa per il primo pareggio. 

Di Pietro 5,5: propositivo, ma non incide. 

Molino 5,5: pericoloso nelle prime battute, scende di condizione con il passare del tempo. 

All. Ciavatta 5,5: squadra propositiva, difetta però nei momenti in cui la pressione sanguigna comincia a salire. 

CASALBORDINO

Erragh scuote l’ordine apparente, Piccolo realizza un gioiellino, Minichillo non fa rimpiangere Bangura. 

Opara 6,5: il suo repertorio è completo, spettacolare quando è dovuto, concreto quando la situazione comincia ad essere pericolosa. 

Di Donato 6: perde Costantini sul primo gol, ma per il resto prestazione convincente. 

Fusaro 6,5: sicurezza ne abbiamo. Assist al bacio per il terzo gol. 

Santini 5: errore da segno blu, rimane scosso per un po’. Nella ripresa si scuote. 

Di Pasquale 6,5: metronomo, lento, ma alle volte geniale in totale semplicità. C’è il suo tocco sull’ultimo centro di un match esaltante. 

Napolitano 6: esce ad inizio ripresa, non male. 

1’st Sunday 6: gioca con una semplicità, una calma impressionanti. Nei suoi piedi il pallone si adagia, placa la propria ira per chi lo maltratta.

Erragh 7: gran gol, coraggioso: possiamo dire che ad orientare il match sui binari giallorossi sia stato lui. 

22’st Del Bonifro 6: entra bene in partita.

Minichillo 7: ottimo, decisivo, abbondante. 

Piccolo 7: il colpo da biliardo per il due a uno è una chicca. 

Koffi 6: genio ad intermittenza, la luce è ridotta ad un lumicino. 

All. Appignani 6,5: squadra frizzante, ma non riesce a chiudere le partite se prima non soffre un po’. 

Luigi Della Penna

Redazione Vasport – redazione@vasport.it

Continue Reading
Advertisement
Advertisement
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi