Connect with us

Calcio

San Salvo: il 2019 si apre con un anticipo, domani sfida al Passo Cordone ultimo in classifica

Published

on

C’è l’incognita neve per i biancazzurri impegnati a Loreto Aprutino nella prima del nuovo anno. In dubbio Costantini e Cialdini

Cialdini: in dubbio la sua presenza

Il nuovo anno si apre al sabato. Non per tutte, il dilettantismo tornerà in campo domenica ma nel girone B di Promozione la seconda giornata di ritorno già domani (fischio d’inizio ore 14:30) vedrà alzare il sipario con l’anticipo in programma a Loreto Aprutino. Dove il San Salvo sul rettangolo di gioco del “Simone Acciavatti” affronterà i padroni di casa del Passo Cordone ultimo in classifica. In queste ore però il condizionale è d’obbligo sulla disputa del match, molto dipenderà dalle precipitazioni nevose, se continueranno difficilmente si scenderà in campo.

Alla prima del nuovo anno subito in palio punti pesanti, i biancazzurri dopo le note vicissitudini di dicembre con la rivoluzione (via D’Amico, Castellano e alcuni big in rosa) puntano con decisione a ripartire dopo le ultime tre sconfitte consecutive. La classifica continua a parlare di un 5° posto con 29 punti, meno due dal quarto posto e più uno sulle inseguitrici ma si tengono d’occhio con attenzione anche gli undici punti di vantaggio che ci sono oggi sulla zona playout.

Costantini: anche lui in dubbio

Mister Dino Ciavatta in vista di domani potrebbe ritrovare il portiere Antonio Cialdini, dopo aver firmato il nuovo accordo con i biancazzurri ha scontato la squalifica contro il Casalbordino ma il suo impiego è in dubbio per un fastidio muscolare. Incertezza anche sulla presenza in avanti di Dario Costantini, lamenta da tempo un fastidio al ginocchio e per questo si troverebbe costretto ad alzare bandiera bianca.

Anche il Passo Cordone ha cambiato guida tecnica nel corso del girone d’andata, l’ex Leone è stato sostituito da Marco Satiro con l’obiettivo di risollevare le sorte dei vestini ultimi in classifica. Obiettivo tutt’altro che semplice, per questo durante la sessione invernale in casa biancazzurra è arrivato Davide Musto (dal River Chieti con precedenti anche a Cupello) e nei giorni scorsi ha chiuso anche con il terzino sinistro Andrea Pretara ex San Nicolò. A centrocampo i padroni di casa dovranno rinunciare allo squalificato Palanza e davanti toccherà a Lib Alizadeh provare a scardinare la difesa ospite. Se i sansalvesi sono a secco di punti di tre turni il Passo Cordone ha preso solo un punto in quattro giornate e nelle ultime quattordici ha raccolto un solo successo. Ha la peggior difesa con 37 reti subite, l’attaccante Molino può approfittarne, al San Salvo servono i suoi gol per ritrovare il successo e scollinare nella prima del 2019 quota 30.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it

Continue Reading
Advertisement
Advertisement
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi