Calcio

Sansalvese: per mister Nino Barisano ottimo esordio

Dopo le dimissioni dell’ex tecnico Turchi il nuovo allenatore affiancato da Paolo De Luca ha iniziato subito con i tre punti

Un altro passo falso avrebbe complicato il cammino ma la prima sulla panchina della Sansalvese per l’allenatore Nino Barisano ha convinto tutti. Dopo le dimissioni di Giuseppe Turchi rimasto comunque nei quadri dirigenziali la società sansalvese è subito corsa ai riparti scegliendo il cinquantaseienne tecnico vastese con alle spalle esperienze anche in altri campionati come gli ultimi a Vasto Marina senza dimenticare la vittoria in Terza Categoria con il Montalfano.

Al timone da mercoledì ha lavorato con il nuovo gruppo regalandosi la prima soddisfazione potendo contare sul prezioso apporto di una presenza fondamentale, il vice allenatore Paolo De Luca con i biancazzurri sin dal primo giorno (estate del 2016) della nascita della nuova realtà. La Sansalvese, dopo quattro sconfitte consecutive, ieri è tornata a sorridere battendo e superando in classifica il Torareccio con le reti di Gerardo Lamberti e Alessandro Ciccotosto. 7° posto con 14 punti, il distacco dalla zona playoff è di cinque punti ma sono due quelli in più rispetto alla zona bollente. Si guarda al futuro con fiducia, domenica trasferta difficilissima in casa della quotata vice capolista Virtus Castel Frentano, ci sarà il rientro di bomber Andrea Madonna dopo la squalifica, poi magari con il mercato dicembrino la rosa verrà ulteriormente rinforzata per dare un’accelerata alla stagione.

 

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it

Notizie più lette

To Top
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi