Connect with us

Calcio

Semifinale giallorossa: a Casalbordino arriva il Fontanelle

Il match d’andata in programma domani sera. Assenze pesanti tra i casalesi: fuori Cesario e Stafa. Il ritorno ad Atri il 4 aprile

Un magic moment iniziato con la Coppa e che il Casalbordino vuol far continuare anche in Coppa, nonostante le assenze. Domenica 7 gennaio i giallorossi cadevano tra le mura amiche nel big match contro la capolista Delfino Flacco Porto allontanandosi otto punti dalla vetta. La fine di tutto? Poteva essere ma invece non lo è stato, anzi, tre giorni dopo con la vittoria nel match di Coppa contro il Fossacesia i casalesi hanno riacceso il motore e da lì in avanti non si sono più fermati restando imbattuti negli ultimi sessanta giorni dove tra le due competizioni hanno inanellato qualcosa come undici risultati utili di fila conditi da nove vittorie.

Se in campionato nelle ultime due domeniche capitan Triglione e compagni hanno dimezzato il distacco dalla vetta ora lontana tre soli punti riportandosi in seconda posizione l’obiettivo è continuare a sorridere anche in Coppa dove da quest’estate fino a fine febbraio sono arrivate quattro vittorie consecutive(contro Piazzano, Val Di Sangro, Fossacesia e Ortona). Tra i casalesi e la finalissima c’è di mezzo il Fontanelle, sarà una doppia sfida tutta a tinte giallorosse con gli atriani che arriveranno domani sera(fischio d’inizio ore 20.45) a Casalbordino per il match d’andata(dall’altra parte si sfideranno San Gregorio e Nuova Santegidiese) della semifinale di Coppa Italia di Promozione. L’ambiente casalese sogna ad occhi aperti dopo gli ultimi due mesi perfetti ma per il primo round della semifinale l’allenatore Roberto Cesario dovrà rinunciare alle sue due migliori bocche di fuoco: saranno fuori dai giochi causa squalifica Michele Cesario e Michelangelo Stafa. Assenze pesantissime, il primo non ha bisogno di presentazioni viste le 24 reti stagionali(21 in campionato e 3 in Coppa), l’altro si è ritagliato uno spazio importante diventando insostituibile nel cuore del gioco e prezioso con i suoi inserimenti viste le 9 reti complessive(di cui due in Coppa). Senza di loro nel collaudato impianto titolare dovrebbero vedersi dal primo minuto Pezzotta in mediana e davanti c’è Lovriso in vantaggio su Mucci per il ruolo di centravanti.

Con una sola rappresentanza chietina e senza presenze pescaresi sarà una semifinale con una distanza esatta di 100 chilometri, quelli che il Fontanelle percorrerà domani per raggiungere Casalbordino. Una prima volta, mai nello loro storie le due squadre si erano incontrate, stessi colori ma gironi di Promozione differenti, se i casalesi sono secondi i giallorossi di Atri viaggiano in quarta posizione e dovranno lottare fino al termine della stagione per centrare l’accesso ai playoff. Vivono un buon momento di forma(imbattuti da tre giornate e con una sola sconfitta nelle ultime sette) i ragazzi di mister Mino Bizzarri(da giocatore attaccante con tanta  C e soprattutto B alle spalle e anche una stagione in A con il Brescia, segnando anche un gol al Milan) che in attacco si affiderà al cecchino Tarlysson Menegussi autore finora di 18 reti(2 in Coppa, il resto in campionato) ma dovrà rinunciare, causa squalifica, a Luigi Collevecchio fermo a quota 13.

Nonostante le assenze il Casalbordino andrà a caccia del dodicesimo risultato utile, sarà una sfida lunga centottanta minuti, tutto si deciderà tra venti giorni in terra teramana ma il Casalbordino già da domani sera vorrà far pendere la bilancia a proprio favore.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it

Ultime dal Calcio

error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi