Connect with us

Calcio

Sfida al Fossacesia degli ex: Casalbordino a caccia della prima gioia del 2019

Published

on

Giallorossi senza lo squalificato Fusaro. Tra i biancorossi gli ex capitani Triglione e Colanero oltre a Berardi

Mister Appignani

Ripetere la vittoria e aprire il nuovo anno con un’altra gioia. Salutata la pausa natalizia è tempo di tornare a fare sul serio, il Casalbordino lo sa benissimo e domani (inizio ore 14:30) nella sfida al Fossacesia degli ex, valevole per la ventesima del girone B di Promozione, cercherà d’infilare la seconda vittoria consecutiva.

Chiuso il 2018 con il successo nel derby in casa del San Salvo l’obiettivo è proseguire sulla striscia positiva per fortificare l’attuale terzo posto (34 punti), mantenere a debita distanza l’Ortona oggi lontano un punto, provare a rosicchiare qualche punto al Vasto Marina e allungare anche sul quinto posto. C’è quindi tanta carne al fuoco, nel primo incrocio stagionale fu Benedetto a firmare il gol vittoria, il centrale difensivo molisano ha di nuovo trovato l’accordo scendendo già in campo a San Salvo. Senza di lui i giallorossi nei tre match precedenti avevano conquistato un solo punto. In difesa però mancherà l’altro esperto molisano, non ci sarà Fusaro fermato per un turno dal giudice sportivo. Tra i pali spazio ancora ad Opara mentre davanti il tecnico Marco Appignani dovrà scegliere se affidarsi al tridente pesante con i due colored Koffi e Bangura insieme a Minichillo o lasciare inizialmente in panchina uno degli ultimi due.

Triglione: uno dei tre ex in casa Fossacesia

I casalesi puntano con decisione ai tre punti ma dovranno stare attenti a un Fossacesia che oltre a voler riscattare il passo falso dell’andata ha necessità di fare punti per uscire dei bassifondi visto l’attuale 13° posto che non soddisfa. Non solo, i biancorossi finora sono andati meglio lontano da casa (dove hanno conquistato solo 7 degli attuali 18 punti), ecco perché nonostante la metà dei punti in classifica non vanno assolutamente sottovalutati. Nell’organico a disposizione di mister Periotto ci saranno tre ex da tenere d’occhio, Berardi e i due ex capitani giallorossi Colanero e Triglione. Quest’ultimo arrivato a Fossacesia nel mercato dicembrino insieme all’esperto attaccante Pierri, rispetto al match d’andata non ci saranno Mainella e D’Ottavio accasatisi rispettivamente ad Altino (Seconda Categoria) e San Salvo. I biancorossi dovranno rinunciare al centrocampista Di Martino squalificato, oltre ai quattro già citati possono contare anche su Tucci, Cardone e Remigio. Hanno archiviato il 2018 con un punto nelle ultime due giornate, vanno a caccia del riscatto ma troveranno un Casalbordino più agguerrito che mai, nel girone di ritorno i punti peseranno ancora di più, ecco perché soprattutto tra le mura amiche i giallorossi non potranno sbagliare.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it

Continue Reading
Advertisement
Advertisement
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi