Connect with us

Calcio

Sirene di B per La Selva

Published

on

Ieri al “Biondi” presenti due osservatori della Cremonese. Nel mirino le prestazioni di Andrea La Selva

Sirene di serie B per un elemento del Lanciano.

Ieri pomeriggio, nel corso della sfida tra Lanciano e Casalbordino (0-0) al “Biondi” erano presenti due osservatori della cremonese.

Nel mirino l’attaccante esterno del Lanciano, Andrea La Selva.

L’esterno d’attacco del Lanciano, che ieri non ha giocato (Alessandro Del Grosso lo sta già preservando in vista della cessione?), è stato a lungo a parlare con i due componenti della Cremonese ed è sceso in campo solo per i festeggiamenti finali.

Il tempo di qualche selfie per intenderci.

La Selva, in serata, non ha partecipato nemmeno alla cena per la vittoria del campionato che si è tenuta in un noto ristorante del centro storico cittadino.

Segnale inequivocabile di un addio più o meno imminente.

Raggiunto al telefono da Vasport qualche minuto fa, Andrea La Selva non conferma (ma ride alla nostra domanda) ma non smentisce e conferma che con il club lombardo i rapporti ci sono.

Le sue parole suonano, comunque, come un addio: “Sono ancora in corsa per il titolo di capocannoniere che avrei potuto vincere se avessi giocato tutte le partite. Rimane questo dispiacereha dichiarato La Selvama rimane nel cuore una stagione straordinaria. Spero il Lanciano possa tornare dove merita“.

Dunque, se così sarà, il diesse Antonio Paciarella deve iniziare a lavorare per trovare un degno sostituito. I nomi già inizano a circolare.

Alessio Giancristofaro – alessio.giancristofaro@vasport

Continue Reading
Advertisement
Advertisement
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi