Connect with us

Calcio

Su il sipario per il nuovo Pescara, mister Zauri: “C’è tanto entusiasmo”

Published

on

Prima amichevole e presentazione in piazza a Palena: doppio piccolo bagno di folla per i biancazzurri

Applausi, entusiasmo e otto gol per il nuovo Pescara targato Luciano Zauri. Più di 500 persone hanno assistito ieri alla prima sgambata stagionale della truppa biancazzurra, che al comunale “Gli Angeli di Palena” ha regolato per 8-1 i cugini della Delfino Flacco Porto, squadra militante in Eccellenza ed ottimamente guidata da mister Guglielmo Bonati.

Gambe inevitabilmente pesanti per i biancazzurri dopo i primi carichi di lavoro, ma mister Zauri ha tratto comunque qualche utile indicazione nonostante abbia proposto una formazione priva di parecchi presunti titolari, tra i quali Scognamiglio, Galano e Memushaj. Troppo presto chiaramente per dare giudizi, ma il pubblico presente ha gradito il pomeriggio di calcio. 

Primo tempo chiuso sul 3-0, grazie ad un rigore di Brugman, sul quale torna con prepotenza il Parma,  e alle reti di Marras e Ta Bi, quest’ultimo molto pimpante. Nella ripresa, inevitabile girandola di sostituzioni e pioggia di gol con Di Grazia, autore di una doppietta, sugli scudi. A fine gara, il tecnico pescarese è stato chiamato a gran voce sotto la tribuna dai tifosi.

In serata, poi, alla presenza del presidente Daniele Sebastiani e delle autorità locali, presentazione ufficiale in piazza Municipio come ormai da tradizione. “C’è tanto entusiasmo e da questo dobbiamo ripartire”, le parole del tecnico, “adesso però è solo il tempo di lavorare. E lo stiamo facendo. Per me allenare la prima squadra è una grande opportunità e ringrazio il presidente per questa possibilità che mi ha offerto. Quando me ne ha parlato per la prima volta faticavo a crederci”, ha chiuso con il sorriso. 

Tra i più applauditi Riccardo Maniero, uno dei nuovi volti per il 2019-20. “E’ stata una trattativa lampo, in pochissimo tempo io e il presidente Sebastiani (che lo ha poi definito “uno di famiglia”, ndr) abbiamo raggiunto l’intesa. Sono molto motivato, Pescara è parte di me ed ho ricordi splendidi. Ritrovo tanti cari amici e, soprattutto, delle bellissime persone. Ma dobbiamo giardare al futuro e riprendere il filo da dove si interruppe. Ultime stagioni deludenti le mie? Si, è andata male negli ultimi due anni (in totale 7 gol tra Novara e Cosenza, ndr) ma solo per colpa mia”.

Chiusura affidata al senatore Hugo Campagnaro, che concluderà in biancazzurro la sua lunga e prestigiosa carriera. “Ripartiamo da una base importante, integrata da tanti giovani interessanti. Sta nascendo un bel gruppo, sono fiducioso”. Oggi riposo in mattinata per la truppa che rinnoverà la tradizione della grigliata di asado, proposta dal gruppo sudamericano. 

Continue Reading
Advertisement
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi