Connect with us

Rubriche

Sul ‘Podio della settimana’ Tennistavolo Vasto, Us San Salvo ed Enjoy Volley

Published

on

L’Afor Tennistavolo Vasto protagonista nella fase finale della Coppa Italia, per le rappresentanze regionali, a Terni, l’Us San Salvo Calcio, tornata alla vittoria contro l’Ortona in Promozione, e l’Enjoy Volley Vasto, qualificatasi in anticipo ai play off con la propria squadra maschile che partecipa al campionato di Prima Divisione.

Questi i piazzamenti sul ‘Podio della settimana‘ di Vasport, rubrica del lunedì del nostro portale che vuole porre in risalto atleti, squadre e appuntamenti sportivi del nostro territorio di riferimento in luce negli ultimi giorni.

Queste le motivazioni:

Enjoy Volley Vasto (terzo gradino del podio): la bella vittoria ottenuta in trasferta contro il Castelfrentano (3-0) consolida il secondo posto in classifica e consente ai giovani vastesi di coach Luigi Del Casale di ottenere con anticipo il ‘pass’ per i play off.

Us San Salvo (secondo gradino del podio): rigenerante successo per i biancazzurri il 3-0 inflitto con pieno merito all’Ortona al campo di via Stingi. Tre punti vitali per la compagine di Dino Ciavatta, dopo le note vicissitudini che hanno stravolto il gruppo nell’ultimo periodo.

Tennistavolo Vasto (primo gradino del podio): a Terni il podio non è arrivato, ma noi vogliamo farci salire ugualmente il team vastese del presidente Stefano Comparelli che nelle finali tricolori della Coppa Italia, per la categoria dei comitati regionali, ha brillato e portato in alto il nome di Vasto. Complimenti!

Redazione Vasport – redazione@vasport.it

Continue Reading
Advertisement
Advertisement
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi