Connect with us

Calcio Giovanile

Super Vasto Marina anche nella juniores: vittoria tennistica nel big match e riecco la vetta

Published

on

La Bacigalupo ha dominato l’Athletic Lanciano sorpassandolo in classifica. Nell’ultima giornata vittoria anche per gli Aquilotti San Salvo dopo il derby cittadino perso contro l’Us

Letto e Marinelli: 3 gol in 2

Un’imponente prova di forza. Per dimostrare la voglia che ha nel voler ritornare nel campionato juniores d’Elite la Bacigalupo Vasto Marina nel big match di lunedì pomeriggio ha strapazzato l’ex capolista Athletic Lanciano (arrivava a Vasto con uno score di sette successi di fila) prendendosi di nuovo la vetta del campionato juniores regionale.

Per l’occasione i biancazzurri, in panchina guidati da Andrea Gizzarelli (fidato vice di mister Roberto Cesario), sono scesi sul rettangolo di gioco “Ezio Pepe” schierando l’artiglieria pesante viste le presenze di bomber Letto (capocannoniere in Promozione con 20 reti), Marinelli e Ciancaglini tre titolarissimi in prima squadra. Insieme a loro anche i vari capitan Napoletano, Coulibaly, Keita e Natalini insieme all’interessante portierino Speranza chiamato in causa un paio di volte ma sempre attentissimo. Al resto hanno pensato i giocatori di movimento, la strada verso un facile successo l’ha spianata Luca Marinelli (miglior marcatore di squadra con 10 gol), prima ha sbloccato il match chiudendo un’azione corale e qualche minuto più tardi ha raddoppiato con un gioiello su calcio di punizione imparabile per l’estremo lancianese. Ospiti annichiliti dal micidiale uno due, in rapida successione sono arrivati i gol di Piermatteo Natalini (calcio di rigore), Giuseppe Letto e Moussa Keita a chiudere i giochi già nel primo tempo. Ripresa con poco da raccontare ma ci ha pensato Claudio Ciccotosto ad arrotondare il risultato fino al 6 a 0 finale. Vittoria che riporta il Vasto Marina al primo posto toccando quota 40, ora due in più della coppia lancianese, Athletic e Virtus ferme a 38. La concorrenza è vicina ma i vastesi in queste prime 15 giornate hanno lasciato per strada appena cinque punti vincendo la bellezza di 13 partite. Nel prossimo turno la Bacigalupo Vasto Marina sarà di scena a Ortona in casa della quarta forza del girone, sarà un altro match verità ma l’obiettivo sarà il  solito, altri tre punti per restare ancora in alto, da qui alla fine mancano ancora sette giornate e serviranno tanti punti per centrare l’obiettivo prefisso a inizio stagione.

Gol anche per Moussa Keita

Non possono ambire a sogni di promozione ma nello stesso girone l’impegno non manca neanche da parte di Us San Salvo e Aquilotti San Salvo. Nella quattordicesima giornata si erano trovate una di fronte all’altra nel derby tutto sansalvese che aveva sorriso all’Us salito al sesto posto in classifica con 20 punti ma sconfitto poi nell’ultimo turno ad Atessa dal Mario Tano per 2 a 1. Storia inversa per gli Aquilotti guidati in panchina dall’allenatore Simone Di Santo, dopo il kappaò nel derby c’è stato l’immediato riscatto. Un altro successo tennistico, grande protagonista Dannj Menna autore di un poker nel 6 a 1 rifilato alla Virtus Castelfrentano con il risultato completato da Piccoli e Fanti insieme al gol della bandiera ospite firmato da Salini. Si tratta della vittoria numero due in stagione per gli Aquilotti saliti a quota 10, all’orizzonte una trasferta sulla carta proibitiva a Lanciano contro l’Athletic vice capolista, ci vorrà un’impresa per tornare a casa almeno con un punticino.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it

Continue Reading
Advertisement
Advertisement
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi