Connect with us

Calcio

Trisi, un jolly per Del Grosso: “Per me una grossa soddisfazione”

Published

on

Può giocare in difesa o esterno alto, Gianmarco Trisi si è tolto anche la soddisfazione della rete al “Guido Biondi”

Gianmarco Trisi è uno di quegli under che fanno comodo a qualsiasi allenatore a queste latitudini calcistiche.

Corsa, spinta e intelligenza tattica le sue armi migliori.

Gianmarco Trisi a San Salvo

Classe 2000, ex Delfino Flacco Porto, giovanili Virtus Lanciano e nella scorsa stagione nell’Eccellenza umbra con l’Angelana, Trisi sta trovando comunque spazio nel collaudatissimo 4-3-3 di Alessandro Del Grosso.

Si è tolto anche la soddisfazione della rete al “Guido Biondi” (il gol del 3-0 nella gara infrasettimanale contro il Villa) lo scorso 16 gennaio.

Vasport lo ha intervistato. E Trisi ha parlato del suo momento di crescita personale e anche della prossima sfida di domenica al “Guido Biondi” contro il Fossacesia.

Stai avendo spazio e trovando anche la giusta considerazione da parte del mister. La gara da titolare contro il San Salvo come è andata per te personalmente?
Sono soddisfatto della prestazione anche se potevo fare meglio secondo il mio punto di vista

Trisi, De Santis e Natalini

Un gol al “Biondi” quest’anno ma, soprattutto, una tua crescita personale..
Per me è stata una grande soddisfazione segnare al “Guido Biondi” davanti ad un grande pubblico come quello del Lanciano, la crescita personale è una conseguenza dell’ottimo allenamento che faccio insieme alla squadra grazie allo staff tecnico

Che campionato sta disputando a tuo parere il Lanciano?
Secondo me non è mai facile vincere specialmente quando parti con il favore dei pronostici, quindi, a mio avviso stiamo disputando un ottimo campionato  dominando dall’inizio ad oggi

Sei adattabile in difesa ma anche come esterno alto. Dove ti piace giocare di più?
Ho giocato diverse volte da esterno alto ma il ruolo che preferisco fare è quello da terzino sinistro perché mi piace partecipare sia alla fase difensiva sia a quella offensiva

Capitolo spogliatoio. Come stanno i tuoi compagni di squadra e come state vivendo questa avventura?
Per disputare un campionato di vertice serve un grande spogliatoio con persone che prima di essere giocatori sono anche grandi uomini e giovani che vogliono imparare, siamo molto uniti e ci stiamo godendo l’avventura al meglio

Con chi hai legato di più?
Non ho legato con persone in particolare perché mi sento a mio agio con tutti ed ho un ottimo rapporto con la squadra

Trisi ha segnato il gol del 3-0 al Villa il 16 gennaio 2019 al “Guido Biondi”

Dove vuole arrivare Trisi?
Per ora non mi sono prefissato degli obiettivi perché voglio divertirmi e godermi questo bellissimo momento

Domenica c’è il Fossacesia in casa. Che gara sarà?
Nessuna gara è facile e questo lo sappiamo bene quindi affronteremo la gara al massimo delle nostre possibilità e come abbiamo sempre fatto

Alessio Giancristofaro – alessio.giancristofaro@vasport.it

Continue Reading
Advertisement
Advertisement
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi