Connect with us

Basket

Ucci: “A Jesi con grinta e cattiveria. La Vasto Basket lavora da agosto per la Gold, non abbiamo scuse”

Published

on

Il play/guardia lancianese, uno dei pezzi pregiati dello scacchiere di coach Gesmundo, punta con decisione a chiudere la serie degli ottavi già in gara2 sabato sera a Jesi

Tra nove giorni, sabato 20 aprile, raggiungerà cifra tonda, non i punti a canestro da aggiornare saranno gli anni sulla carta d’identità. Giadomenico Ucci è vicinissimo ai 30 anni, i capelli brizzolati sono un primo indizio, il resto lo fa vedere sul parquet ogni volta che viene chiamato in causa mettendo al servizio della Generazione Vincente Vasto Basket tutta la sua infinita esperienza.

Una pedina insostituibile, soprattutto dovendo rinunciare da un po’ di settimane all’altro cervello della squadra, Dipierro, nessun problema, ci sta pensando il play/guardia lancianese a dirigere l’orchestra. Giocate vincenti, assist e canestri pesanti al momento giusto, nella sua lunga carriera di campionati ne ha già vinti due tra Ceglie (2010) e lo scorso anno a Chieti (Serie D), è un esperto in promozioni e tra qualche settimana vorrà fare festa anche con la canotta vastese.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it           

Continue Reading
Advertisement
Advertisement
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi