Connect with us

Basket

Unibasket, sfuma la finale per la B

Published

on

Ad Orsogna passa la Sutor. Delusione per il team di Cora’ al termine di un campionato condotto ad alti livelli

Si spegne il sogno promozione dell’Unibasket Lanciano.

Ad Orsogna passa la Sutor con il risultato di 102 a 107.

Fanno festa i marchigiani capaci di ribaltare il pronostico e il fattore campo.

In finale se la vedranno con la Val di Ceppo.

Ad Orsogna c’è il tutto esaurito.

Non sono bastate, agli uomini di Corà, grinta, cuore e determinazione per conquistare la gara 3, tra l’altro quasi sempre condotta dai padroni di casa ritrovatisi però senza Adonide (distorsione alla caviglia per lui) nel momento clou della gara e a Ranitovic e D’Eustachio, usciti poi per 5 falli.

E a nulla è purtroppo servito lo sforzo finale che aveva permesso a capitan Martelli e ai suoi di recuperare lo svantaggio di dieci punti inflitto dalla Sutor.

Rimane, comunque, una stagione da ricordare per il club frentano.

Alessio Giancristofaro – alessio.giancristofaro@vasport.it