Connect with us

Beach Soccer

Vastese BS, zero voglia di mollare: a San Benedetto del Tronto per chiudere in bellezza

Published

on

Tanti i sette punti di ritardo dalla capolista Sicilia ma i vastesi cercheranno tre vittorie e poi faranno i conti

Con l’obiettivo salvezza già centrato in largo anticipo la Vastese Beach Soccer cerca nuovi stimoli per raccogliere altri successi nell’ultima tre giorni della ‘Poule Promozione’. Se a Viareggio erano state tre vittorie pesanti a consegnare la vetta nello scorso weekend a Lignano Sabbiadoro un solo successo contro le due sconfitte (condite da parecchia sfortuna) hanno costretto Vino e compagni a scivolare al terzo posto con ben sette punti di ritardo dalla Sicilia capolista a punteggio pieno dopo sei giornate.

Un distacco pesante quando mancano appena tre partite al termine della ‘Poule Promozione’, quelle che verranno disputate tra oggi e domenica nella beach arena di San Benedetto del Tronto. Va ricordato che solo la prima classifica volerà alle finali (7-9 agosto a Catania) per la conquista dello Scudetto (insieme alle altre 7 che si stanno affrontando nella ‘Poule Scudetto’). La Vastese Beach Soccer però viaggerà verso le Marche con le solite motivazioni: “Sappiamo che per il primo posto ci vorrà un’impresa ma noi lotteremo come sempre fatto finora, i conti li faremo alla fine ma anche conquistare il secondo posto sarebbe uno splendido risultato per noi, ecco perché cercheremo di vincerle tutte”. A partire da domani pomeriggio (ore 14:30) quando ci sarà la sfida al Romagna, poi sabato match contro il Licata (13:15) e domenica chiusura (ore 12) quando di fronte i vastesi si troveranno il Genova al momento quarto con un punto in meno dei biancorossi.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it