Connect with us

Calcio

Vastese: con Colavitto c’è Di Battista. Resta Masciangelo. Collaborazione con il Pescara?

Published

on

Da Lanciano arriva anche il nuovo direttore sportivo. Tra oggi e mercoledì la società ufficializzerà le scelte ormai fatte

Non è stato un weekend di pause, la Vastese ha accelerato arrivando a decidere da chi ripartire. Salutati De Filippis e Papagni, dopo il no di Micciola le ore scorse sono state decisive per scegliere il nuovo direttore sportivo.

Il nome di Franco Di Battista era iniziato a circolare subito dopo la conferma di Micciola a Matelica, anche lui arriva da Lanciano così come Gianluca Colavitto il ‘nuovo’ allenatore della Vastese. Per la quarta volta nelle ultime cinque stagioni l’allenatore campano ma da anni lancianese d’adozione guiderà i biancorossi sin dal ritiro estivo. Scontato immaginarlo, al suo fianco avrà i fidati collaboratori Umberto Cianfrone come preparatore atletico e Pierpaolo La Barba come preparatore dei portieri. Da capire chi completerà lo staff tecnico come vice allenatore.

Tornando al ruolo del direttore sportivo per il calcio vastese la figura di Franco Di Battista, anni 59, è sicuramente una new entry ma il suo nome in Abruzzo non è affatto una novità. Negli anni scorsi ha lavorato tanto con la Virtus Lanciano (curando molto da vicino il settore giovanile) senza dimenticare le esperienze con la Val Di Sangro e il Casoli. Ci sono importanti novità ma non mancano le conferme, non c’è ancora l’ufficialità ma il direttore generale dovrebbe essere Andrea Masciangelo. Nei giorni scorsi il presidente Franco Bolami ha avuto un colloquio con il numero uno del Pescara Calcio Daniele Sebastiani iniziando a parlare di una collaborazione tra i due club, a breve se ne potrebbe sapere di più. Tra oggi e mercoledì la società si farà sentire con notizie ufficiali ma ormai sulle nuove figure dubbi non ce sono.

Con Di Battista e il ritorno di Colavitto ora si potrà iniziare a parlare di calciomercato, l’impressione è che anche questa sarà un’estate di rivoluzione, in ogni reparto del campo. Novità anche per quando riguarda il ritiro estivo, ancora a “Il Soffio” di Colledimezzo sul lago di Bomba ma solo nella seconda settimana di lavoro, la prima si svolgerà all’Aragona.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it       

Continue Reading
Advertisement
Advertisement
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi