Connect with us

Basket

Vasto Basket in scioltezza: undicesima vittoria consecutiva!

Published

on

Al PalaTricalle battuto il finalino di coda Chieti Basket. Sabato prossimo trasferta a Pineto

11 su 11. Impressionante. Un ruolino di marcia che almeno nella storia della Generazione Vincente Vasto Basket non ha eguali, il rischio di inciampare nei testa coda apparentemente più semplici i vastesi lo hanno cancellato dominando l’ennesima sfida della stagione. Conquistando l’undicesima vittoria consecutiva oggi, nella prima di ritorno della regular season di C Silver, espugnato il PalaTricalle con un 66-80 sul Chieti Basket ultimo in classifica e con una sola vittoria all’attivo.

La partita – In campo i vastesi scendono con in regia Dipierro e Ucci insieme al soldato Di Tizio e i giganti Fontaine e Oluic. Nei primi possessi l’uomo in più della Vasto Basket è Ucci che infila otto punti in rapida successione, Fontaine insacca la tripla, lo stesso fa Marino, canestro anche per Di Rosso e sei punti per Oluic a chiudere i primi dieci minuti sul +11 (15-26). Si è spesso parlato di approcci soft ma se il primo quarto è giocato al meglio il secondo vede i biancorossi subire il ritorno di Chieti. Nonostante i cinque punti di Dipierro i padroni di casa trascinati da Bantsevich (17 punti in meno di venti minuti) annullano quasi tutto il divario arrivando fino al -3 (32-35). Poco prima del riposo lungo si accende Fontaine per portare a 5 i punti di vantaggio (34-39).

Come da tradizione dopo uno dei due primi periodi al di sotto delle aspettative Dipierro e soci rientrano con tutt’altro atteggiamento dagli spogliatoi abbattendosi sui chietini che nulla possono. Nessuno riesce adarginare super Oluic che ne infila altri dodici, benissimo anche Fontaine e Ucci, i padroni di casa sono all’angolo e non riescono ad infilare più di ottopunti. I vastesi spingono fortissimo sull’acceleratore scrivendo la parola fine sul match in largo anticipo, la mezzora si chiude con un rassicurante +21(42-63). A sette minuti dal suono finale della sirena coach Gesmundo manda in campo i suoi ‘millennials’ visto l’elevato vantaggio. Si fanno trovare pronti come confermato dai  canestri di Marino, Flocco e Di Rosso, per Chieti è notte fonda, Vasto infila l’undicesima con il 66-80.

22 punti senza perderne nessuno per strada,  difficile trovare sbavature nella creatura costruita alla perfezione da coach Giovanni Gesmundo. C’è la certezza di chiudere il 2018 in vetta al campionato interregionale di C Silver anche con una sconfitta ma la Generazione Vincente Vasto Basket non prende in considerazione questa ipotesi, ecco perché sabato prossimo in casa del Nuovo Pineto Basket i biancorossi andranno a caccia dell’ennesima vittoria per salutare l’anno nel migliore dei modi.

ASD CHIETI BASKET – GE.VI. VASTO BAKSET: 66-80 (15-26; 34-39; 42-63)

CHIETI BASKET: Bantsevich 25, Pappalardo 7, Mijatovic 9, Cocco 7,Berardi 5, Oliva 5, Abdulai 0, Cassano 0, Sigismondi 3, D’Onofrio 0, Sarchioto 5. Coach: Mucci

VASTO BASKET: Dipierro 6, Ucci 11, Di Tizio 3, Fontaine 13, Oluic 20, Ciampaglia 11,Marino 8, Di Rosso 5, Flocco 3, De Guglielmo 0, Peluso 0, Cicchini 0. Coach: Gesmundo

Redazione Vasport – redazione@vasport.it

Continue Reading
Advertisement
Advertisement
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi