Connect with us

Basket

Vasto Basket omaggiata in Comune: “Bravi campioni!”

Published

on

Il club biancorosso, fresco di salto di categoria in Serie C Gold, ricevuto nell’aula consiliare ‘Giuseppe Vennitti’ di palazzo di città

Omaggio in Comune per la Vasto Basket, fresca di promozione in Serie C Gold dopo l’entusiasmante vittoria della finalissima play off di C Silver con il Mosciano in una ‘mozzafiato‘ gara5 sul parquet del PalaBCC.

La sfida vinta del 2 giugno nell’impianto di via dei Conti Ricci, gremito da quasi 2.000 spettatori, ha ritrovato spazio nei commenti dei protagonisti di un appuntamento celebrativo voluto dall’amministrazione comunale per dare il giusto risalto e merito al prestigioso risultato sportivo ottenuto dal club in una stagione memorabile, contraddistinta prima dalla splendida serie di 18 vittorie consecutive nella ‘regular season’ e poi, seppur in sofferenza, dal successo nei decisivi play off.

Dirigenti, tecnici, alcuni giocatori, collaboratori, amici e simpatizzanti del sodalizio vastese della palla a spicchi hanno trovato posto tra i banchi e le sedie dell’aula consiliare ‘Giuseppe Vennitti’ di palazzo di città, al cospetto del sindaco Francesco Menna e dell’assessore allo Sport Carlo Della Penna. Tutti hanno posto l’accento sull’impresa sportiva condotta dai ragazzi di coach Giovanni Gesmundo, riconoscendo attibuti e valori del gruppo. Citati anche i brillanti riscontri delle squadre del settore giovanile, con gli ottimi risultati delle formazioni Under 15 (campione regionale), Under 18 ed Under 14 (vice campioni regionali). E, proprio in riferimento al settore giovanile, non è mancato un dolce ricordo di Linda Ialacci, allenatrice prematuramente scomparsa nel marzo scorso che ha lasciato un vuoto incolmabile nella ‘famiglia’ Vasto Basket.

Per il club biancorosso, tra le altre, le parole del presidente Giancarlo Spadaccini che ha ringraziato la città per il supporto, sottolineando il lavoro già in atto per definire e pianificare la prossima stagione sportiva, a cominciare dall’affidamento della guida tecnica della prima squadra, considerando il saluto, avvenuto in settimana, con coach Gesmundo che tornerà nella sua Puglia. Tra i presenti il co-presidente Anna Boleto ed i vice presidenti Nicola Galante e Pierpaolo Andreoni, assieme, tra gli altri, all’inossidabile Francesco Tomassoni, dirigente che si appresta a tagliare il suo 45° anno di esperienza in seno al club cestistico biancorosso.

Un attestato di riconoscimento è stato consegnato alla società, per l’occasione dalle mani dell’assessore Della Penna a capitan Vittorio Ierbs.

Bravi campioni!”, l’indirizzo di saluto finale rivolto alla Vasto Basket, unitamente all’augurio e all’auspicio di nuove ‘imprese a canestro’, sia a livello di prima squadra che l’anno prossimo affronterà un torneo nazionale in un girone interregionale molto probabilmente formato da squadre d’Abruzzo, Molise, Marche e Umbria, che di ‘linea verde‘ dei ragazzi.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it