Connect with us

Basket

Vasto Basket: sarà così la nuova C Gold?

Published

on

I biancorossi festeggiano ancora dopo l’incredibile serata di domenica, nel frattempo si ipotizzano già le future sfidanti

Ancora festa, giustissimo. La Generazione Vincente Vasto Basket ancora estasiata per l’incredibile serata di domenica, la C Gold era l’obiettivo dichiarato, è arrivata ma nel più incredibile dei modi. Quel canestrone di Goran Oluic resterà per sempre nei ricordi della storia della società vastese, non è giusto ridurre nove mesi di fatica a un solo canestro ma nello sport esiste sempre quell’episodio che racchiude una stagione intera.

La stagione è finita da quattro giorni ma dopo aver girato solo l’Abruzzo nelle ultime tre stagioni (con qualche sporadico viaggio tra Termoli e Marche) nella prossima annata sportiva si tornerà a percorrere parecchi chilometri. Si alzerà il livello della competitività in campo ma l’impressione è che anche in C Gold i vastesi allestiranno un roster per ben figurare. Quali saranno le avversarie di Di Tizio e compagni nella prossima stagione? Le prime ipotesi (credibili) nei giorni scorsi le ha avanzate il portale basketmarche.it parlando di un campionato a 14 squadre suddiviso in 4 regioni. L’Abruzzo oltre ai biancorossi sarebbe rappresentato da Unibasket Lanciano, Magic Basket Chieti e Campli Basket retrocessa dalla B. A fare la voce grossa sarebbero le Marche con 6 realtà ai nastri di partenza: Vigor Matelica, Nuovo Basket Fossombrone, Bramante Pesaro, Sambenedettese Basket, Pisaurum Pesaro e Robur Osimo. L’Isernia in rappresentanza del Molise e l’Umbria con 3 squadre come Valdiceppo Basket, Ubs Basket Foligno e Virtus Assisi neopromossa, come i vastesi, dalla C Silver.

Da qui alle prossime settimane qualcosa in questo primo quadro potrebbe anche cambiare, se alcune squadre dovessero rinunciare all’iscrizione altre potrebbero beneficiare della promozione attraverso i ripescaggi. La Vasto Basket è ancora in festa com’è giusto che sia, staccherà la spina per qualche giorno e poi inizierà a programmare il futuro. In attesa di capire con quali protagonisti l’impressione è che anche in C Gold proverà a restare in alto continuando a vincere e divertire.

Redazione Vasport – redazione@vasport.it

Continue Reading
Advertisement