Connect with us

Calcio Giovanile

Vasto Marina juniores, Iarocci: “Resteremo al comando per tornare nella d’Elite. Grazie a mister Maccione”

Published

on

Il capitano della Bacigalupo capolista nel campionato regionale juniores ha salutato l’ex tecnico sostituito nei giorni scorsi da Roberto Cesario

Quella maledetta retrocessione di otto mesi fa non l’hanno ancora digerita. Ecco perché qualcuno è rimasto con l’obiettivo di riportare nel campionato d’Elite la Bacigalupo Vasto Marina. Luca Marinelli nei giorni scorsi aveva detto nel corso di un’intervista di “sentirsi in debito” per come è andata a finire la scorsa stagione, pensiero che lo accomuna anche al capitano William Iarocci.

Vastese doc classe ’99 è alla terza stagione con il Vasto Marina che dopo anni indimenticabili (conditi da tre titoli d’Elite conquistati) è scesa nel campionato regionale. L’obiettivo prefisso era quello di tornare nella d’Elite e in campo i biancazzurri stanno confermando quanto detto a voce anche con i fatti. Nonostante la temibile concorrenza del Lanciano i vastesi con una sola sconfitta e otto vittorie comandano il girone con un punto di vantaggio sui rossoneri. Iarocci nel corso dell’intervista ha voluto anche ringraziare l’ex mister Antonio Maccione andato via nei giorni scorsi, al suo posto ci sarà il tecnico Roberto Cesario affiancato da Andrea Gizzarelli. La Bacigalupo Vasto Marina juniores dopo aver chiuso l’andata in vetta vorrà mantenere il primo posto fino al termine della stagione, parola di capitano.

Antonio Del Borrello – antoniodelborrello@vasport.it           

Continue Reading
Advertisement
Advertisement
error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Chiudi